pesto zucchine noci basilico vegan

Italy-flag-45

Un condimento delizioso che si prepara in soli 5 minuti e sporcando solo una ciotola!

Un’altra idea che nasce dalla mia costante ricerca di nuovi modi per utilizzare le verdure dell’orto…unita al poco tempo (e sinceramente, quando fa caldo, anche la minor voglia) di stare ai fornelli!

Poco tempo e poca voglia però non significano certo poco gusto e tantomeno poca salute…così ho pensato di sfruttare un pacchettino di noci brasiliane che mi guardava da tempo dalla dispensa e delle profumatissime foglie di basilico appena colte dall’orto…ed ecco che è nato un pesto talmente gustoso da essere apprezzato da tutta la mia famiglia…devo rifarlo in continuazione!

Sono molto soddisfatta di questo, anche perché si tratta di una preparazione molto versatile e molto sana, in cui si possono assimilare tutte le proprietà delle noci brasiliane (ricche di selenio, vitamina E e vitamina B) e delle zucchine crude…inoltre, come spesso accade nella mia cucina, si tratta di una ricetta vegan 😉

Ecco cosa vi serve per replicarla:

Ingredienti (per 4 persone):

  • 2 zucchine medie
  • 20 foglie di basilico
  • 4-5 noci brasiliane
  • sale marino integrale q.b.
  • latte di soia (o latte di frutta secca crudo, per la versione 100% crudista) quanto basta (circa 2 cucchiai)

Procedimento:

Lavate e fate a cubetti le zucchine. Lavate anche le foglie di basilico e lasciatele umide.  Prendete un contenitore alto e stretto (il boccale del minipimer è perfetto) e metteteci le zucchine, il basilico, l’aglio, e le noci. Iniziate a frullare e intanto aggiungete latte quanto basta per ottenere una crema liscia (a me ne sono bastati giusto un paio di cucchiai).  Aggiustate di sale e assaggiate per verificare che il gusto sia sapido secondo il vostro gradimento. Il pesto è pronto!

Trucchi e suggerimenti:

  • Questo pesto è perfetto per condire pasta e insalate di cereali (a proposito: con le quantità della ricetta potete condirne circa 4-500 grammi), ma non solo: provate ad aggiungerlo a delle verdure o a spalmarlo su crostini di pane per un antipasto leggero e saporito 🙂
  • Riponete l’eventuale avanzo di pesto in un contenitore ermetico e conservatelo in frigorifero; si manterrà perfettamente per 3-4 giorni. Eventualmente si può anche congelare, io l’ho fatto dividendolo negli stampini per cubetti di ghiaccio, così da poter scongelare la quantità necessaria di volta in volta.
  • Le noci brasiliane possono essere sostituite con frutta secca a piacere; però se avete modo di trovarle vi consiglio di provarle, perché la ricca percentuale di grassi vegetali (ottimi per la nostra salute) fa sì che il pesto risulti bello cremoso senza aggiungere olio o altri grassi.
  • Il latte vegetale utilizzato può essere variato a scelta (sconsiglio solo quello di riso, il suo sapore dolciastro non si sposa con le pietanze salate). Se utilizzerete ad esempio un latte di frutta secca (tipo anacardi, mandorle ecc…) fatto da voi senza tostatura, avrete un pesto 100% crudista…che per rimanere in tema è perfetto per condire delle raw fettuccine come queste 😉

Vi ricordo che potete trovare le mie ricette anche su Facebook, Instagram, Bloglovin’ e Google+.
A presto!
Alice

United-Kingdom-flag-45

You can prepare this delicious pesto in just 5 minutes…using just one bowl!

A packet of brazil nuts was watching me from the pantry…along with the smell of some fragrant basil leaves, just picked from the garden, they inspired me this tasty dip!

My family appreciated it a lot and now I have to prepare it very often…

I really like this versatile dip, which has all the healthy properties of brazil nuts (selenium, vitamin E and B) and raw zucchini…moreover, it’s a vegan recipe 😉

Here’s what you need to prepare it:

Ingredients (for 4 people):

  • 2 medium zucchini
  • 20 basil leaves 
  • 4 or 5 Brazil nuts
  • 1 small clove of garlic
  • salt to taste
  • soy milk or raw nuts milk (about 2 tablespoons)

Procedure:

Wash and dice zucchini. Wash the basil leaves and leave them wet.

Put zucchini, basil leaves, garlic, and nuts in a blending jar. Start blending with an immersion blender and add some milk, until you obtain a smooth cream (a couple of tablespoons should be enough). Season with salt and try to make sure the taste is savory according to your liking. The pesto is ready!

Tips & Tricks:

  • This pesto is a good dressing for pasta and cereal salads (with this recipe you can dress about 400 to 500 grams), also try to add it to vegetables, or spread it on a toast for light tasty appetizer 🙂
  • Store any leftover pesto in an airtight container and keep it in the fridge; it will last for 3 or 4 days. You can also freeze it, I tried dividing it into ice cubes molds, so I can thaw the required amount from time to time.
  • Brazil nuts could be substituted with other nuts to taste; however I recommend you try them, because they’re rich in healthy vegetable fats and make a nice creamy pesto without adding oil or other fats.
  • You can use your favourite plant milk (just avoid rice, its sweet taste doesn’t match with savory dishes). If you use a raw nut milk (like cashews, almonds etc …) you’ll have a 100% raw pesto…a perfect dressing for my raw fettuccine 😉

I remind you can find my recipes also on Facebook, Instagram, Bloglovin’ and Google+.
See you next recipe 😉
Alice

12 Comments

  • 3 anni ago

    Squisito!!!! adoro il pesto di zucchine, non l’ho mai fatto con il basilico… se riesco a farlo ricresce (la pioggia l’ha danneggiato seriamente) lo provo sicuramente 🙂

    • 3 anni ago

      Allora spero proprio che il tuo basilico si riprenda, devi provarlo questo pesto! Anche dalle mie parti la pioggia purtroppo ha fatto abbastanza danni alle coltivazioni 🙁 grazie per la visita, un abbraccio :*

  • 3 anni ago

    Che buono! Come immaginerai anche qui è spesso in tavola il pesto di zucchine… solitamente lo faccio con i pistacchi non salati e non tostati, proverò anche la versione con le noci brasiliane.

    • 3 anni ago

      E io la prossima volta proverò i pistacchi…dopo tante ricerche finalmente anche io sono riuscita a trovarli al naturale! Grazie per l’idea 😉

  • 3 anni ago

    Delizioso questo pesto! Mi piace soprattutto l’idea di usare le noci brasiliane che sono poco utilizzate nella nostra cucina. Io di solito lo faccio con quelle locali, ma devo assolutamente provare la tua versione. Un abbraccio

    • 3 anni ago

      Hai ragione, da noi le noci brasiliane non si usano molto…eppure sono così buone 🙂 un abbraccio anche a te, a presto!

  • Silvia
    3 anni ago

    Mamma mia Alice che acquolina!!! Questa la provo di sicuro!! Velocissima!……
    AAAAAAAAAAAAAAAAAAAArgh!!!!!!…..

    Scusa avevo le melanzane in forno..appena in tempo!!!! Mannaggia quando mi metto a girovagare per blog e pappe buone perdo la cognizione del tempoooooo!!!!!

    • 3 anni ago

      Ciao carissima! Mi fa piacere che questo pesto sia di tuo gradimento…è un’ottima soluzione per un pasto sano e velocissimo…e ti lascia tutto il tempo di girovagare per blog, cosa che anche a me piace molto 🙂 grazie mille per la visita, a presto!

  • Raffaella
    3 anni ago

    L’ho fatto ieri,era buonissimo!!!Grazie mille per l’idea! 😉

    • 3 anni ago

      Ciao Raffaella! Sono molto contenta che ti sia piaciuto! Grazie a te per essere passata di qui e per aver provato il mio pesto…a presto 😉

Rispondi

CONSIGLIA Torta di mais
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: