Italy-flag-45

Quando l’aria si fa un po’ freschina ma si ha ancora voglia dei sapori dell’estate, di cui il frigorifero è ancora generosamente pieno (grazie babbo :*) che si fa? Che ne dite di un saporito spezzatino estivo? Il mio non può non essere sempre all’insegna della cucina green 😉

Ingredienti
100g di bocconcini di soia da reidratare
brodo vegetale (circa 2 bicchieri)
1 cucchiaio di cipolla bianca tritata
1 peperone verde
1 melanzana
1 zucchina
1/2 bicchiere di salsa di pomodoro
sale, pepe a piacere
timo secco bio
olio evo
peperoncino bio (facoltativo)

Procedimento
Fate bollire i bocconcini di soia nel brodo vegetale per 10 minuti. Scolateli, strizzateli bene e metteteli da parte. Conservate anche il brodo di cottura della soia, perché servirà per la cottura dello spezzatino.
In una pentola larga e bassa, fate stufare la cipolla tritata con un goccio d’olio e qualche cucchiaio di brodo tenuto da parte (così si insaporisce, ma non frigge :)); nel frattempo tagliate a cubettini il peperone e la melanzana e metteteli in padella insieme alla cipolla; fate stufare queste verdure qualche minuto, aggiungendo poco brodo di tanto in tanto man mano che si asciuga.
Dopo qualche minuto aggiungete anche la zucchina tagliata a cubetti e i bocconcini di soia. Condite con sale, pepe e timo secco secondo gusto poi aggiungete la salsa di pomodoro. Lasciate cuocere fino a che la zucchina è tenera, aggiungendo sempre di tanto in tanto del brodo se la preparazione tende ad asciugarsi troppo.
Servite caldo o tiepido, magari con dell’ottimo pane integrale fatto in casa…con questo intingolo potete preparare anche delle ottime bruschette 😛 Il suo sapore è prettamente estivo, ma il suo leggero tepore ben ci introduce nell’autunno, che oramai è alle porte. Se vi piace, aggiungete anche un pochino di peperoncino…e buon appetito 😉

Con estremo piacere oggi concludo la ricetta con un ringraziamento particolare rivolto a Valentina, del blog Le Cosine Buone; ha infatti attribuito il primo riconoscimento al mio blog:

The Versatile Blogger Award, un premio che viene assegnato da un blogger ai blog che preferisce tra quelli che segue, ritenendoli interessanti sia per contenuto che per immagini, citando a mia volta Valentina “che rendono migliori la giornata” (motivo per cui sono particolarmente contenta di aver ricevuto il riconoscimento :D).
Il premio porta con sè delle regole:

■Incolla il logo “The Versatile Blogger Award” sul tuo blog;
■Ringrazia la blogger che ti ha nominato tra i vincitori;
■Decreta i tuoi 15 blog preferiti;
■Inserisci nel tuo articolo i link dei tuoi 15 nominati;
■Comunica la vittoria ai tuoi 15 nominati;
■Scrivi 7 tue caratteristiche personali.

Ecco quindi la classifica dei miei 15 blog preferiti (in ordine casuale):
1. Le delizie di Feli
2. Le cosine buone
3. Seme di Girasole
4. Briciole di CescaQB
5. Funny & Veggielicious – Briciole di Clo
6. Scorza d’Arancia
7. Starbooks
8. Parole Vegetali
9. Mipiacemifabene
10. Le ricette per gli amici del Pozzo Bianco
11. In Cucina con Bianca
12. I dolci nella mente
13. Ricette Barbariche
14. EcoVegaMente
15. Mammarum

E le 7 caratteristiche personali:
1. Neanche dirlo…la mia cucina è il mio regno (ne sono abbastanza gelosa, eccezione fatta per poche persone) ed è il posto dove sto meglio in assoluto, perché mi rilasso e do sfogo alla mia creatività 🙂

2. Sono patita dei programmi/reality a tema food (a partire dalla Prova del Cuoco passando per Hell’s Kitchen, Masterchef Italia/USA/India, Cuochi e Fiamme, Casa Alice, I Menù di Benedetta…e chi più ne ha più ne metta :P), poiché sono per me fonte di ispirazione ed apprendimento di tecniche e segreti che non sono mai stanca di ricercare ed imparare

3. Adoro fotografare luoghi, cose inusuali, fiori da tutto il mondo, e i miei piatti

4. Ho lasciato un pezzo di cuore a Londra (ebbene sì, in un altra vita spero di rinascere londinese :D)

5. Impazzisco per il Dr Oz Show (lo ammetto :P), mi piacciono un sacco i giochi che coinvolgono i concorrenti e spesso il dottore dà ottimi consigli e ricette!

6. Le donne dello spettacolo italiano che stimo di più sono Antonella Clerici, Benedetta Parodi e ultimamente anche Chiara Maci perché sono vere, spontanee, ed il successo che hanno se lo sono guadagnato con la loro bravura ed intelligenza

7. Mi piacciono tutte le attività manuali come il decoupage, il fai da te volto al recupero di cose/materiali che altrimenti andrebbero buttati, ecc…per inventarmi cose nuove e adornare la mia casa

E poi ci sarebbero tante altre cose da poter raccontare ma per vostra fortuna il regolamento ne richiede solo 7 😉
Infine grazie ancora a Valentina per avermi assegnato questo premio, che mi ha permesso di farmi conoscere un po’ di più e che spero farà piacere a coloro a cui ho scelto di assegnarlo a mia volta 🙂 🙂 🙂 A presto!

United-Kingdom-flag-45

When the air gets a little fresh, but you still want summer flavors, of which my fridge is still generously full (thanks dad :*) what you can do? How about a tasty summer pot pie? Mine is green-style, obviously 😉

Ingredients
100g of soy chunks (to be rehydrated)
vegetable broth (about 2 cups)
1 tablespoon chopped white onion
1 green pepper
1 eggplant
1 zucchini
1 cup of tomato sauce
salt, pepper to taste
dried organic thyme
extra virgin olive oil
organic chili pepper (optional)

Procedure
Boil soy chunks in broth for 10 minutes. Drain, squeeze well and set aside. Also save the broth, as you will need it for cooking the stew. In a large pot, let simmer the chopped onion with a little oil and a few tablespoons of broth (so it gets flavor, but it does not fry :)), in the meantime, cut into small pieces the pepper and the eggplant and put them in the pot with the onion, let simmer these vegetables a few minutes, adding a little broth from time to time as it dries. After a few minutes, add the zucchini cut into small pieces and the soy chunks. Season with salt, pepper and dried thyme to your taste then add the tomato sauce. Let cook until the zucchini is tender, adding more broth from time to time if the preparation tends to dry out too much. Serve hot or warm, preferably with homemade whole meal bread… this dish is also perfect for an excellent bruschetta:P Its taste recalls summer, but its slight warmth introduces us well in the fall, which now is upon us. If you like, add a little bit of chili pepper … and enjoy 😉

19 Comments

  • 4 anni ago

    GRAZIE Alice!!! : )
    Un doppio grazie perchè non solo mi hai inserita nella in questa lista ma anche perché mi piace un sacco stare in un post con uno spezzatino cos’ succulento 😀
    Ora mi leggo le tue 7 caratteristiche e mi faccio un po’ i fatti tuoi 😉
    CescaQB

    • 4 anni ago

      Prego…sbircia pure i miei racconti quando vuoi sei la benvenuta 🙂

  • 4 anni ago

    tu sei un tesoro 🙂
    grazie mille 🙂

  • 4 anni ago

    grazie assai, per la menzione e per l’affetto
    porto una sedia?
    🙂
    grazie
    Cla

    • 4 anni ago

      Prego…per la sedia come no, saresti la benvenuta 🙂 Grazie a te per essere passata di qui!

  • 4 anni ago

    Grazie sono commossa…. il tuo spezzatino ispira calore e appagamento, esattamente come mi sento io adesso. Un bacione 🙂

    • 4 anni ago

      Prego cara Felicia, sono contenta di averti fatto provare sentimenti così positivi 🙂 Del resto, pensando ai miei blog preferiti il tuo mi è venuto in mente immediatamente in maniera spontanea, proprio perchè è per me fonte di ispirazione e gradito svago! A presto 😉

  • 4 anni ago

    grazie stella!sei stata troppo gentile.un abbraccio grande.un caldo spezzatino come il tuo ci starebbe bene stasera, è buio e inizia a fare più fresco.

    • 4 anni ago

      Prego 🙂 E’ proprio vero adesso la sera i piatti un pò più caldi ci stanno proprio bene…è bello così 🙂

  • 4 anni ago

    Grazie Tesoro…che onore….da un blog che stimo poi! Ultimo e non ultimo: spezzatino da favola, manco a dirlo!
    Un abbraccio forte,
    Clo

    • 4 anni ago

      Grazie a te per essere passata e per i complimenti…ricambio l’abbraccio 🙂

  • incucinaconbianca
    4 anni ago

    Mille grazie per avermi messo nella tua top 15!! E devo dire che leggendo le tue 7 caratteristiche… abbiamo tante cose in comune!! Forse passo il Dr Oz Show.. ma perchè non l’ho mai visto! 🙂

    • 4 anni ago

      Di niente…se hai occasione prova a guardarlo il Dr Oz Show, visto che abbiamo molte cose in comune magari lo trovi interessante anche tu 😉

  • Tesoro grazie sono commossa…è davvero una grande sorpresa per me comparire nella tua lista dei preferiti, soprattutto perchè il mio blog è giovanissimo e purtroppo ho pochissimo tempo per postare 🙁 Grazie grazie grazie!!!

    • 4 anni ago

      Sono contenta ti abbia fatto piacere 🙂 purtroppo anche io non ho molto tempo per postare quindi ti capisco, però ti ho scelta per la qualità e l’originalità di quello che posti 😉 Grazie per essere passata a presto!

  • 4 anni ago

    Tesorina… Grazie mille!!! Mi fa tanto piacere che ci stimiamo a vicenda 😀 Mi sento un pò in colpa perchè credo che non avrò tempo per cercare quindici blog da premiare anche se ce ne sarebbero tantissimi… Graziegraziegrazie Alice! Smack!

Rispondi

CONSIGLIA The Original New York Cheese Cake
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: