colomba-vegan-easter-cake

Scroll down for English version

Questa ricetta della colomba vegan con lievito madre è dedicata a chi vuole portare in tavola un dolce di Pasqua soffice e delizioso come vuole la tradizione, ma allo stesso tempo in linea con i più moderni consigli di salute per l’uomo e per l’ambiente.

Con un impasto senza zucchero, profumato di arancia e vaniglia, la colomba vegan con lievito madre è la conclusione perfetta per il vostro pranzo di Pasqua; potete comporlo, se volete, con piatti altrettanto green e deliziosi come quelli suggeriti nel mio menu di pasqua vegan.

Su RicetteVegolose trovate ben altre due deliziose versioni di colomba vegan, che vedono tra gli ingredienti mirtilli, pistacchi e cioccolato…

colomba-vegan-easter-cake…questa ricetta unisce invece i sapori più classici della tradizione – a parte i canditi, ricordati però dall’aroma del succo d’arancia – in una nuova deliziosa ricetta di colomba vegan, firmata RicetteVegolose.

La mia ricetta per la colomba vegan è frutto di uno studio accurato e volto a migliorare un dolce che preparo da anni per avere un risultato che anzitutto appaga il palato, restando però nei valori di una cucina sana e sostenibile; a questo proposito è stata preziosissima ispirazione la ricetta della colomba vegan di Daria, i trucchi per migliorare la panificazione del farro sul blog di Aldo Bongiovanni e le indicazioni per preparare una biga, buon sostituto del lievito madre fresco, di Scatti di Gusto.
Nella ricetta troverete infatti le indicazioni per preparare questa colomba anche se non avete in casa il lievito madre: con una lievitazione lunga ed accorta si può ottenere un risultato molto simile.

Che siate esperti panificatori: una Pasqua profumata, sana e soffice vi aspetta!

La preparate con me?

Colomba vegana con lievito madre

Per una colomba da 1 kg o 2 colombe da 500g.
Porzioni 12 porzioni
Tempo di preparazione 45 minuti
Tempo di cottura 40 minuti
Tempo Passivo 10 ore

Ingredienti

Ingredienti per il primo impasto:
  • 150 grammi lievito madre fresco*
  • 120 grammi malto di riso
  • 500 grammi farina di farro
  • 7 grammi farina di soia
  • 6 cucchiai arancia succo
  • 180 grammi latte di riso (temperatura ambiente)
  • 90 millilitri olio di girasole
  • 1/2 bacca vaniglia
  • 1/2 cucchiaino curcuma (facoltativo)
  • 1/2 cucchiaino sale
Ingredienti per il secondo impasto:
  • 100 grammi farina di farro integrale
  • 100 grammi uva essiccata bio
  • 2 cucchiai arancia succo
Ingredienti per la glassa:
  • 50 grammi mandorle intere
  • 2 cucchiai malto d'orzo (o di riso)
  • 2 cucchiai zucchero granella
  • 1 cucchiaio acqua

Istruzioni

  1. Mettete in una ciotola capiente il lievito madre insieme al latte di riso ed al succo di arancia. Sciogliete bene il lievito nei liquidi mescolando con le mani.
  2. Aggiungete il malto, l'olio, la vaniglia, la curcuma e mescolate per avere un composto uniforme.
  3. Unite ai liquidi, setacciandole insieme, la farina di farro e la farina di soia poi iniziate ad impastare con le mani. Dopo qualche istante aggiungete il sale e continuate ad impastare fino ad ottenere un impasto liscio, morbido ed omogeneo (ci vorranno almeno 10 minuti).
  4. Coprite la ciotola con un canovaccio pulito e lasciate lievitare l'impasto per 5 ore a 20-22°C.
  5. Al termine della lievitazione del primo impasto, mettete l'uva essiccata in ammollo in acqua tiepida per una quindicina di minuti. Unitela poi all'impasto insieme alla farina setacciata e ai due cucchiai di succo di arancia.
  6. Impastate energicamente con le mani per incorporare tutti gli ingredienti ed ottenere nuovamente un impasto morbido, liscio ed elastico.
  7. Se intendete preparare due colombe da 500g, dividete l'impasto a metà. Procedete a sistemare l'impasto negli stampi da colomba, usandone i 2/3 per formare il corpo ed il rimanente terzo, diviso a metà, per formare le due ali.
  8. Coprite le colombe con un canovaccio pulito e lasciatele lievitare a 20-22°C per 5 ore circa, o fino a quando l'impasto arriva a circa 1cm dal bordo dello stampo.
  9. Accendete il forno a 160°C. Preparate la glassa mescolando insieme il malto e l'acqua. Spennellate le colombe con la glassa e cospargete la superficie con le mandorle intere e la granella di zucchero.
  10. Infornate subito e lasciate cuocere per 40 minuti. Al termine della cottura, sfornate le colombe e lasciatele raffreddare sospese in posizione capovolta per almeno 8 ore.
  11. Riponete le colombe in un sacchetto per alimenti e lasciatele riposare 24-48 ore; diventeranno soffici ed aromatiche al punto giusto per essere gustate.

Recipe Notes

* Può essere sostituito preparando in anticipo una biga con il lievito madre in polvere, composta da: 60g di farina di farro, 4g di lievito madre in polvere, 30g di acqua. Si mescola il tutto velocemente e lo si lascia lievitare in ambiente fresco, come una cantina, per 14-15 ore.

La biga ottenuta va aggiunta al primo impasto al posto del lievito madre, insieme ad altri 10 grammi di lievito madre in polvere.

colomba-vegan-easter-cake

Se provi una mia ricetta taggami #ricettevegolose: la condividerò con piacere sui miei canali social Facebook, Twitter, Instagram, e Google+.

Mi trovi anche su Pinterest, Bloglovin e YouTube con le mie idee per una vita sana e golosa!
A presto 😉
Alice

Colomba cake is one of my best vegan Easter recipes: a sweet traditional italian treat perfect for a vegan Easter brunch or to enrich a delicious vegan Easter menu.

Try this colomba easter bread also for a healtier or vegan easter basket: everyone will love its soft, rich texture and vanilla orange scent.

Enjoy a healthy vegan Easter!

Vegan colomba cake

Yields one (1kg) or 2 (500g) cakes.
Porzioni 12
Tempo di preparazione 45
Tempo di cottura 40
Tempo Passivo 10

Ingredienti

For the first dough
  • 150 g yeast fresh sourdough*
  • 120 g malt syrup rice or corn
  • 500 g flour spelt
  • 7 g flour soy
  • 6 tbs orange juice
  • 180 g milk rice
  • 90 ml oil sunflower
  • 1/2 vanilla bean
  • 1/2 tsp turmeric powder
  • 1/2 tsp salt
For the second dough
  • 100 g flour whole spelt
  • 100 g raisin
  • 2 tbsp orange juice
For the cake glaze
  • 50 g almond
  • 2 tbsp malt syrup barley or rice/corn
  • 2 tbsp sugar grains
  • 1 tbsp water

Istruzioni

  1. Pour the milk rice and the orange juice in a large bowl. Add the yeast and mix well to dissolve it completely. Add malt, oil, vanilla, turmeric and stir.
  2. Sieve the flours together and add them into the bowl, then start kneading. Add the salt and go on kneading until you get a smooth, soft dough (about 10 minutes).
  3. Cover the bowl with a clean cloth and let rise for 5 hours at about 70°F.
  4. Soak raisins in warm water for about fifteen minutes. Add them to the dough, sieve the flour and add it too along with the two tablespoons of orange juice. Knead vigorously to get a soft, smooth elastic dough.
  5. If you want to prepare 2 cakes, divide the dough into half. Adjust it into the colomba molds using 2/3 for the body and the remaining third, divided into half, to form the wings.
  6. Cover the cakes with a clean cloth and let rise at 70°F for about 5 hours, or until the douch reaches about 1cm from the edge of its mold.
  7. Preheat the oven to 320°F. Prepare the glaze by mixing together the malt and water. Brush the cakes and sprinkle the surface with whole almonds and sugar grains.
  8. Bake for 40 minutes. Let the colomba cakes cool upside down for at least 8 hours.
  9. Put the cakes in a food bag and let stand for 1 day or two; they'll get soft and aromatic to be enjoyed at their best.

If you try my recipes tag me using #ricettevegolose; I’ll be glad to share it on Facebook, TwitterInstagram and Google+ .

You can find my ideas for an healthy & tasty lifestyle also on Pinterest, Bloglovin and YouTube.
See you next recipe!
Alice

12 Comments

  • 2 mesi ago

    Eccola come mi avevi anticipato! E mi incuriosisce tantissimo Alice e ti confesso che vorrei proprio provarla a fare (dopo aver consumato quella tradizionale appena fatta). Un paio di domande se non ti dispiace: 1) ho notato che parli sempre di impasto a mano e vorrei capire se è per qualche motivo particolare ovvero possiamo usare anche l’impastatrice (a me piace molto impastare a mano); 2) malto di riso: a tuo avviso è sostituibile dal malto di mais? Mi sembra sia tutto altrimenti ti isturbo ancora.
    Grazie!

    • 2 mesi ago

      Ciao! Nessun disturbo anzi mi fa piacere rispondere alle domande, soprattutto perché ti permetteranno di provare la ricetta! Dunque, anche io preferisco impastare a mano, ma volendo si può usare l’impastatrice senza problemi… quando sono di fretta la uso anche io 😉 Per quanto riguarda il malto di mais puoi usarlo tranquillamente al posto di quello di riso, in uguale quantità, sono molto simili per consistenza e grado di dolcezza. Rimango a disposizione per qualsiasi altra eventuale domanda e non vedo l’ora di avere il tuo parere all’assaggio… ai miei cari è piaciuta tanto! A presto 🙂

  • 2 mesi ago

    Ma che brava! Mi stava balenando in mente anche a me una versione vegana ma poi ho ceduto alle pressioni del maritino x una versione al cioccolato super cicciosa 😛
    La tua ha un aspetto stupendo 🙂 beati gli assaggiatori!!

    • 2 mesi ago

      Eheheh ti capisco, anche il mio maritino è golosone e spesso più incline ai dolci cicciosi 🙂 Per fortuna quest’anno si sta preparando a una gara sportiva importante e quindi deve stare attento anche a ciò che mangia, molte meno obiezioni allo spirito sano della mogliettina 😀 Un abbraccio e grazie per i complimenti :*

  • Provo una ammirazione sincera e profonda per te sai? sei sempre capace di trovare l’alternativa al classico, mettere il sano al posto dell’iper calorico, stuzzicare la fantasia e stimolare le papille con una creatività e un mix di sapori e profumi delizioso!
    Sei speciale davvero e io ogni volta ti guardo,ti leggo e mi dico: troppo brava qst ragazza!! <3
    buona Pasqua carissima

    • 2 mesi ago

      Amica cara sono tanto lusingata, grazie di cuore per le belle parole e tanti auguri di Buona Pasqua alla tua bellissima famigliola ❤️ un abbraccio 🤗

  • e niente, complimenti!! Sono assolutamente ammirata da questa colomba dall’aspetto meraviglioso e dagli ingredienti sani e genuini!! Bravissima!!!

  • 2 mesi ago

    bella davvero questa tua proposta! La proverò ! Baci

  • 2 mesi ago

    Che bella questa colomba, è perfetta ^.^ hai dimostrato che è possibile preparare un lievitato così difficile anche in versione super sana…sei troppo bravaa. Un abbraccio grandissimo

    • 2 mesi ago

      Ti ringrazio molto dolce amica! È la colomba veg più buona che io abbia mai preparato 😉

Rispondi

CONSIGLIA Risotto alle fragole e prosecco
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: