Quiche vegan tofu pera pear 

Scroll down for English version

Questa è una di quelle ricette che quando le trovi, le realizzi e poi le assaggi, capisci di aver fatto una meravigliosa scoperta.

Pochissimi semplici ingredienti, pere, tofu e pasta sfoglia (senza olio di palma mi raccomando! e magari integrale),  davvero poco tempo e sforzo per ottenere queste mini quiches: perfette per l’antipasto della tavola delle feste oppure da servire ad un aperitivo con gli amici, magari in versione finger food!

Quiche vegan tofu pera pear

Devo la scoperta di queste piccole delizie alla cara amica Daniela del blog Timo e lenticchie. Sono infatti stata abbinata a lei per il bellissimo gioco di scambio di ricette del gruppo Bloggalline, del quale siamo entrambe orgogliosamente parte <3

Rispetto alla ricetta di Daniela ho optato solo per due piccole varianti, del tutto opzionali: l’aggiunta di curcuma al ripieno per un tocco di colore e sapore in più, ed una leggera spennellata ai bordi della pasta con latte vegetale, per ottenere un colore più dorato dopo la cottura in forno.

Mini quiche tofu e pera
 
Per questa ricetta occorrono dei comuni stampini per crostatine, in particolare quattro stampi diametro 7cm ed uno diametro 15 (che potete sostituire con altri due diametro 7).
Autore:
Tipologia: Antipasto, piatto unico
Cucina: Vegan
Ingredienti
  • 1 rotolo di pasta sfoglia senza olio di palma
  • 200g di tofu naturale
  • 2 pere
  • sale, pepe, curcuma q.b.
  • erbe aromatiche (timo, maggiorana, ecc)
  • semi vari (lino, zucca, girasole, chia, ecc)
  • 1 cucchiaio di latte vegetale (per spennellare la pasta)
Procedimento
  1. Accendete il forno a 180°C.
  2. Ricavate dalla sfoglia dei cerchi per ricoprire il fondo degli stampini.
  3. Mettete i cerchi di pasta negli stampini e bucherellate il fondo con una forchetta.
  4. Sbucciate le pere (potete evitare il passaggio se usate delle pere bio), tagliatele sottili e mettetele in una ciotola.
  5. Unite alle pere il tofu sbriciolandolo bene, sale, pepe, le erbe aromatiche tritate, semini misti e curcuma a piacere.
  6. Riempite i gusci di pasta con la farcia di pere e tofu e spennellate i bordi delle quiches con poco latte vegetale.
  7. Infornate e lasciate cuocere per 30 minuti, dopodiché sfornate, lasciate intiepidire, e servite subito.
Note
Questo sfizioso piatto si presta benissimo ad essere preparato in anticipo e servito anche per un aperitivo in piedi: potete preparare le quiches in anticipo e servirle a temperatura ambiente o leggermente riscaldate in forno, saranno comunque ottime!

Con questa ricetta partecipo a…

IMG_4602

Ed al giveaway di Arabafelice:

 

Che dire Stefania cara, anche se piuttosto silenziosa sono una tua fan/seguace più o meno da sempre, convinta che il web non sarebbe più lo stesso senza i tuoi meravigliosi post; la forza dei messaggi che trasmetti nelle tue ricette, con il tuo stile unico ed inconfondibile, rendono la lettura un vero momento di piacere che mi concedo da anni, spero di poter continuare ancora a lungo 😉

RicetteVegolose vi aspetta anche su Facebook, Twitter, InstagramBloglovin’Google+.
Alla prossima ricetta!
Alice 

english

With this recipe you can get very yummy, nice and original vegan tofu quiches, good yield with little effort!

Using a few simple ingredients such as pears, tofu and ready rolled puff pastry (I recommend you choose a palm oil free product and whole wheat flour, possibly), you can get these mini lovely quiches. 

A quick to prepare dish for the holiday table, but also a perfect appetizer for a dinner with friends as they can be prepared in advance and also realized as a finger food.

Tofu and pear mini pies
Yields 6
For this recipe you will need six 7cm round tartlet molds.
Write a review
Print
Ingredients
  1. 1 ready rolled vegan puff pastry
  2. 200g natural tofu
  3. 2 pears
  4. salt, pepper q.s.
  5. powdered turmeric to taste
  6. fresh herbs leaves (thyme, marjoram, etc.)
  7. mixed seeds (flax, pumpkin, sunflower, chia, etc.)
  8. 1 tablespoon of plant milk (for brushing)
Instructions
  1. Preheat the oven to 350°F.
  2. Cut the pastry in circles you will need to cover the tartlet molds bottom and borders.
  3. Place the puff pastry circles into the molds and prick the bottom with a fork.
  4. Peel the pears (you can avoid this if you use organic pears), cut them thinly and place them in a bowl.
  5. Add to the pears crumbled tofu, salt, pepper, chopped herbs, seeds and turmeric and mix well.
  6. Fill the pastry shells with the pears and tofu filling, then brush the edges of the pies with a little plant milk; you will get a nice golden pastry colour after baking.
  7. Bake the tofu and pear mini pies for 30 minutes, then let them cool slightly and serve immediately.
Notes
  1. These small delicious pied can be prepared in advance and served also at room temperature or slightly heated in the oven, they will be yummy as freshly baked.
Adapted from Timo e Lenticchie
Adapted from Timo e Lenticchie
RicetteVegolose http://www.ricettevegolose.com/

I remind you can follow RicetteVegolose also on FacebookTwitter, Instagram, Bloglovin’ and Google+.
See you soon :)

Alice

19 Comments

  • 2 anni ago

    Idea semplicemente deliziosa..non sai come vorrei essere una delle tue ospiti x poter assaggiare 😛
    Buona settimana <3

    • 2 anni ago

      Eh si queste quiches sono state una deliziosa rivelazione 🙂 Buona settimana anche a te cara <3

  • 2 anni ago

    E come non potrei essere d’accordo! pochi ingredienti e tanto gusto! bravissima Alice <3

  • 2 anni ago

    Da provare al volo, sono davvero speciali!!
    Un abbraccio e buona settimana!!

    • 2 anni ago

      Sono speciali e meravigliosamente pronte in pochi minuti 😉 Grazie per la visita e buona settimana anche a te :*

  • 2 anni ago

    Ma grazie, che bella dedica ^_^ e la ricetta è una delizia!

    • 2 anni ago

      Stefania che onore leggerti sul mio blogghettino 🙂 Felice che ti siano piaciute dedica e ricetta!

  • 2 anni ago

    Mio amato (e dimenticato) tofu!!!!! Dovrò cercare un’alternativa, seppur non vegana, dal momento che non posso più deliziarmene. Certo è che tra te e Daniela siete due forze della natura!!
    Complimenti Alice dolce, ti abbraccio forte.

    • 2 anni ago

      Tesoro <3 Ti capisco, se non potessi più mangiare tofu sarebbe un bel problema...non è che non si possa vivere senza, ma è un'ottima e comoda fonte proteica per chi come noi tiene ad alimentarsi in modo sano. Le alternative comunque ci sono, ad esempio io utilizzerei della ricotta, di tipo un po' sodo e saporito...e scegliendo una ricotta preparata con caglio vegetale, magari a km 0, la ricetta rimane sana e sostenibile ;) Un abbraccio amica cara :*

  • mumcakefrelis77
    2 anni ago

    Io ogni volta che passo da te trovo delle cose fantastiche!
    Un abbinamento che mi fa proprio voglia di scoprirlo!
    Grazie mille!

    • 2 anni ago

      Cara mi fa tanto piacere <3 Prego e grazie a te per la visita :*

  • 2 anni ago

    Bellissimo abbinamento! Me lo segno fra le ricette da provare presto! Un abbraccio

    • 2 anni ago

      Sentirai che bontà, con un po’ più di tempo a disposizione si può anche optare per una buona brisèè integrale fatta in casa, al posto della sfoglia… per le feste ci proverò sicuro 😉 Un abbraccio anche a te!

  • MARI
    2 anni ago

    Davvero una bella idea per i pranzi delle feste imminenti! Delicato e saporito! ottima versione vegan! 😛

    • 2 anni ago

      Credo sia anche un ottimo modo per gustare il tofu, in maniera originale e gustosa 😉 Voglio sperimentare questo ripieno anche in altre preparazioni, per me è una bomba 😀

  • 2 anni ago

    Questa ricetta l’avevo adocchiata da Daniela e già mi era venuta l’acquolina, ora le ritrovo qui, riveduta e corretta, e davvero penso che devo decidermi a provare questa delizia. Un abbraccio

Rispondi

CONSIGLIA Torta di mais
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: