Pane proteico ai cereali e semi di canapa

pane-proteico-cereali-canapa

E’ da un po’ di tempo che mi chiedete una buona ricetta per il pane proteico fatto in casa; gli amici sportivi in particolare, ma anche quelli che per vari motivi vogliono un pane a basso indice glicemico.

Chi mi conosce ormai lo sa, non pubblico mai una ricetta fino a quando non sono sicura che sia buona, semplice, sana e alla portata di tutti, in pieno stile RicetteVegolose!

Per questo pane proteico ci è voluto un po’, ma finalmente è pronta per voi la ricetta giusta che abbina la salute al gusto di mangiare un buon pane, con la crosta croccante e la mollica soffice, perfetto per ogni momento della giornata. A colazione con marmellata (magari fatta in casa) o creme spalmabili sane (come la mia Nutella vegana e proteica), ma anche in abbinamento a cibi salati e come base per panini take-away.

Abbinando al buon tenore proteico della farina integrale di cereali antichi quello importante dei legumi e dei semi di canapa, ho ottenuto un pane perfetto per chi tiene alla linea e fa sport, e/o magari vuol tenere sotto controllo la fame e la glicemia con alimenti sazianti, nutrienti e ricchi di fibre, proprio come questo pane.

Il mio pane proteico si prepara in modo molto semplice con la tecnica ad impasto diretto, perché la presenza di proteine in polvere vegetali (o farina di legumi) impoverisce la quantità di glutine, rendendo l’impasto inadatto alle lunghe lievitazioni. Il minore contenuto di glutine, però, rende il pane comunque molto digeribile.

Io l’ho preparato in un particolare stampo a treccia (vezzo da foodblogger), ma potete benissimo usare un comune stampo da plumcake di dimensioni medie oppure piccolo, se preferite un pane più alto.

Mettete le mani in pasta insieme a me?

Print Recipe
Pane proteico ai cereali e semi di canapa
Dosi per 1 pane in uno stampo tipo plumcake da 20-25 cm.
pane-proteico-cereali-canapa
Tempo di preparazione 30 minuti
Tempo di cottura 25 minuti
Tempo Passivo 3 -6 ore*
Porzioni
pane
Ingredienti
Tempo di preparazione 30 minuti
Tempo di cottura 25 minuti
Tempo Passivo 3 -6 ore*
Porzioni
pane
Ingredienti
pane-proteico-cereali-canapa
Istruzioni
  1. Prendete una ciotolina, versatevi il lievito e l'acqua insieme al malto (o allo zucchero), mescolate per sciogliere il tutto molto bene. Se usate il lievito di birra, lasciate riposare una decina di minuti prima di procedere col passaggio successivo.
  2. In una ciotola ampia (o nella planetaria), mettete la farina, le proteine in polvere e i semi di canapa. Aggiungete il lievito sciolto nell'acqua ed iniziate ad impastare.
  3. Quando l'impasto è quasi liscio, unite anche il sale e impastate ancora per 10 minuti, per favorire l'attività del lievito e la formazione della maglia glutinica.
  4. Date all'impasto una forma lunga e disponetelo nello stampo, che dovrà essere prima ricoperto di carta forno se di metallo (se invece usate uno stampo in silicone, come ho fatto io, non sarà necessario).
  5. Lasciate lievitare il pane in luogo tiepido e al riparo da correnti, coperto con un canovaccio per almeno 3 ore (fino a 6 ore se usate il lievito madre).
  6. Accendete il forno a 200°C e ponete sul fondo un pentolino riempito d'acqua, che servirà a fornire al pane la giusta umidità.
  7. Quando il forno sarà in temperatura infornate il pane proteico e lasciatelo cuocere 25 minuti.
  8. Sfornate il pane e lasciatelo intiepidire, quindi toglietelo dallo stampo e lasciatelo raffreddare a temperatura ambiente prima di affettarlo e servirlo.
Recipe Notes

*I tempi di lievitazione del pane variano a seconda che decidiate di usare lievito madre o lievito di birra; se usate il lievito di birra calcolate 10g di quello fresco oppure 3g di quello secco. 

**Le proteine in polvere del pisello possono essere sostituite con farina di piselli, ceci o fagioli a piacere. Cambierà un po' il gusto, ma non la bontà di questo pane!

Il pane proteico ai cereali e semi di canapa si conserva a temperatura ambiente, chiuso in un contenitore ermetico o un sacchetto per alimenti, per 2-3 giorni, oppure una settimana in frigorifero; in questo caso sarà migliore se scaldato leggermente prima di consumarlo. Per tempi di conservazione più lunghi consiglio di tagliare il pane a fette e surgelarlo.

pane-proteico-cereali-semi-canapa

Scopri e prova le altre mie ricette fit e quelle per pane, pizza ed altri lievitati fatti in casa integrali, con farine naturali.

Fammi sapere se ti sono piaciute, condividendo le tue foto con l’#ricettevegolose: entreranno a far parte del mio album su FB e delle Instagram Stories in evidenza MadeByYou <3

Ti ricordo infine che mi trovi anche su Pinterest, Bloglovin e YouTube con le mie idee e ricette per uno stile di vita sano, in armonia con la natura.
A presto 😉
Alice

You may also like

2 commenti

    1. Ciao Elena, piacere di leggerti! Sinceramente questo pane io l’ho preparato solo con proteine in polvere pure (cioè senza aggiunta di zuccheri, latte in polvere o altri ingredienti) oppure con farine di legumi; per una buona riuscita, secondo me, le proteine che si aggiungono all’impasto del pane devono essere più pure possibile, perciò mi sento di consigliarti di usare le proteine sostitutive dei pasti solo se hanno una lista ingredienti piuttosto corta e costituita in prevalenza dalle proteine stesse. Se sei in dubbio magari mandami la lista ingredienti delle tue proteine, sarò lieta di consigliarti meglio 🙂 Buona giornata!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.