Cartoccio di tofu al forno con porri e melagrana | Crispy baked tofu with leek and pomegranate

cartoccio porri melagrana crispy baked tofu

 

tofu cartoccio porri melagrana

Scroll down for English version

Gli ingredienti di stagione con i loro profumi, colori e sapori sono lo spunto fondamentale delle RicetteVegolose.

E’ quindi con grande piacere che ho colto l’invito a partecipare al menù di StagioniAMO!, che per questo mese rende protagonista il melograno ed i suoi meravigliosi frutti. Impossibile non essere attratti dai succosi chicchi color rubino: deliziosi e tanto benefici.

La melagrana è anzitutto un potente antiossidante naturale; potete scoprire la sua interessante storia e tutte le meravigliose proprietà partendo dall’antipasto, preparato da Teresa (Crumpets & Co): una sfiziosa insalatina di valeriana, avocado, feta con noci e melograno.

Al primo piatto ha pensato Federica (Caffè Babilonia), con un cremoso ed avvolgente risotto con melagrana e gorgonzola

A me l’onere di pensare al secondo; completamente a mio agio in questo menù vegetariano, ho deciso di portare un piatto a base di tofu. C’è chi lo ama, chi invece lo accusa di essere gommoso e/o insipido, nulla di più sbagliato: basta osservare qualche accortezza nella preparazione, iniziando ogni ricetta con la marinatura.

In questo piatto la melagrana è protagonista proprio della marinata e completa il piatto con i suoi chicchi freschi e fragranti; una leggera nota acidula che si sposa a meraviglia con la dolcezza del porro, che cotto lentamente al forno diventa quasi caramellato.

Pochi passi, pochi ingredienti, per un piatto che garantisco stravolgerà la vostra idea di tofu. Il riposo con gli aromi e la cottura in forno al cartoccio con i porri lo rendono tenero e molto gustoso. Provare per credere 🙂

tofu cartoccio porri melagrana

Cartoccio di tofu al forno con porri e melagrana
 
Recipe Type: Secondo Piatto
Cuisine: Vegan
Author: Alice – RicetteVegolose
Ingredients
  • 200-250g di tofu naturale
  • 2 porri medi
  • 1 melagrana
  • 2 cucchiai di salsa di soia o shoyu
  • 1 cucchiaio di olio evo
  • salvia, rosmarino e timo q.b.
  • sale, pepe q.b.
Instructions
  1. Lavate bene i porri e tagliateli a metà per il lungo; tagliate ciascuna metà in due per ottenere 4 pezzi uguali da ogni porro.
  2. Tagliate il tofu a fettine spesse mezzo centimetro; mettete le fette ben distese in un contenitore, in modo che non stiano sovrapposte.
  3. Tagliate la melagrana a metà, spremetene una metà con l’aiuto di uno spremiagrumi e mettete da parte l’altra metà.
  4. Aggiungete al succo di melagrana l’olio e la salsa di soia, le erbe tritate finemente, e versate il tutto sulle fettine di tofu.
  5. Chiudete il contenitore con il tofu e mettetelo a riposare in frigorifero per almeno mezz’ora, più riposa e più diventera gustoso (per questo potete metterlo a marinare anche la sera prima, o il mattino per la sera).
  6. Dopo il riposo del tofu accendete il forno a 200°C.
  7. Ritagliate un rettangolo di carta forno di 20×30 cm per ogni commensale (in questo caso due); mettete al centro del rettangolo 4 pezzi di porro, con la parte tagliata rivolta verso l’alto. Condite con sale e pepe.
  8. Adagiate sul porro le fettine di tofu marinato, irrorate con la marinata e chiudete bene la carta forno per formare un cartoccio.
  9. Una volta pronti i cartocci infornateli e lasciateli cuocere per 20 minuti.
  10. Trascorso questo tempo estraete i cartocci dal forno e controllate la cottura: se i porri saranno teneri e ben caramellati, il piatto è pronto per essere servito. Altrimenti proseguite la cottura per altri 5-10 minuti.
  11. Una volta pronti i cartocci sfornateli, apriteli e lasciateli intiepidire leggermente; aggiungete in superficie i chicchi freschi della mezza melagrana messa da parte e servite subito.
 

 

On the table: il birraio di fiducia di StagioniAMO! Diario Birroso abbina a questo piatto la CHOUFFE HOUBLON della BRASSERIE D’ACHOUFFE, birra di 9 gradi dotata di un amaro molto evidente e un finale asciutto e rinfrescante.

Questo delizioso menù a base di melagrana si concluderà la settimana prossima con un dolce meraviglioso…per non perderlo, seguite StagioniAMO! su Facebook 😉

Le RicetteVegolose vi aspettano anche su Facebook, Twitter, InstagramBloglovin’Google+.
A presto!
Alice

english

Tofu. Someone loves it, someone accuse it of being chewy and tasteless, nothing could be more wrong: starting each tofu recipe with a marinade is the key.

In this dish the marinade is made with shoyu and pomegranate juice. Fresh and fragrant pomegranate jems add a slightly sour note that matches wonderfully with the sweetness of the leek, tender and caramelized due to slow cooking in the oven.

Few easy steps, few ingredients for a dish that will change your idea of tofu. The special pomegranate marinade and baking with leeks make tofu so special…tasting is believing 🙂

Crispy baked tofu with leek and pomegranate
Serves 2
Write a review
Print
Ingredients
  1. 200-250 g natural firm tofu
  2. 2 medium leeks
  3. 1 pomegranate
  4. 2 tablespoons soy sauce or shoyu
  5. 1 tablespoon extra virgin olive oil
  6. sage, rosemary and thyme leaves q.s.
  7. salt, pepper q.s.
Instructions
  1. Wash the leeks and cut them in half lengthwise; cut each half in two to get 4 equal pieces from each leek.
  2. Cut the tofu into half a centimeter thick slices; put them in a flat container, taking care that they are not overlapping.
  3. Chop finely the herbs, cut the pomegranate in half, set aside one of them and get the juice from the other using a juicer.
  4. Add pomegranate juice to the oil and soy sauce, add the herbs, and pour this marinade on tofu slices.
  5. Close the container with tofu and put it to rest in the fridge at least half an hour; the more it rests, the more it becomes tasty (for this reason you can also marinate it overnight).
  6. Turn the oven to 390°F.
  7. Cut out a 20x30 cm rectangle of baking paper for each person (in this case two); put at the center of each rectangle 4 pieces of leek, with the cut side facing up. Season with salt and pepper.
  8. Put the marinated tofu slices over the leek pieces, drizzle with the remaining marinade and close well the baking paper to form a packet.
  9. Bake the leek and tofu packets for 20 minutes.
  10. After this time, remove the packets from the oven and check; if the leeks are tender, the dish is ready to be served. If not, continue baking for 5-10 minutes.
  11. After baking open the tofu and leek pachets and let them cool slightly; add some fresh pomegranate garnets and serve immediately.
RicetteVegolose https://www.ricettevegolose.com/
I remind you can follow me also on FacebookTwitter, Instagram, Bloglovin’ and Google+.
See you next recipe :)
 
Alice

You may also like

21 commenti

  1. Non ho mai provato il tofu al cartoccio, mi sembra un’ottima idea 🙂 Poi adoro il porro, quindi deve essere un secondo davvero gustoso, reso ancora più bello dal colore dei chicchi di melagrana, sì sì 🙂

    1. Nemmeno io avevo mai provato, ma ti assicuro che è una cottura proprio azzeccata, il tofu diventa tenerissimo e saporito. Questo secondo l’ho preparato per la prima volta tre giorni fa, e mi è piaciuto tanto che me lo ricucino anche stasera ? Ti consiglio caldamente di provarlo, un abbraccio ?

  2. Wow! …che bel secondo per il nostro menù! 😉
    Grazie Alice! 🙂
    A me il tofu piace per la sua versatilità ed immagino come questa marinata lo trasformi! Nn mancherò di provarla!
    Grazie ancora 🙂

    1. Ciao Raffaella, prego! Non sapevo quanto fosse buono il tofu al cartoccio, fino a che non l’ho provato 🙂 Con porri e melagrana è davvero speciale, vedrai ti piacerà! Grazie a te per la visita 🙂

  3. Bell’idea farlo al cartoccio, proprio originale. Sicuramente acquista molto gusto. Anch’io lo amo abbinato ai porri e ho ancora qualche melagrana dell’albero di scorta…

    1. Ciao Daria, grazie 🙂 E’ un’idea golosa e anche molto comoda, si sporca davvero poco in cucina per fare questo piatto! Dato che hai tutti gli ingredienti, ti consiglio proprio di provarlo 😉 Un abbraccio!

  4. Sai che in realtà ( se pure desideri con tutte le mie forze apprezzarlo ) io sono tra quelle che al nome tofu storcono leggermente la bocca? Eppure questo tuo piatto mi fa una gola pazzesca, grazie per la bellissima idea. Lo proverò e grazie a te sono sicura riuscirò a superare l’impatto che ebbi con questo prodotto la prima volta che lo comprai. Un abbraccio.

    1. Ciao Simona, che piacere leggerti 🙂 Conosco tantissime persone diffidenti nei confronti del tofu…ma ben insaporito e cucinato è ottimo. Spero proprio che ti piacerà cucinato in questo modo! Un abbraccio grande anche a te! :*

  5. Figata Alice!!!!! Vorrei poter assaggiare, ma ho il divieto assoluto di mangiare qualsiasi derivato dalla soia. Forse ho esagerato un pochino 😀
    In ogni caso sono tutte deliziose proposte per mettere in rilievo questi chicchi preziosissimi. Brave tutte, ma tu…, beh, io per te ho un debole ^_^
    Un bacione!!

    1. Tesoro <3 A me la soia con i suoi derivati piace molto, l'ho sempre apprezzata e ancor di più da quando ho deciso di eliminare carne e pesce dalla mia alimentazione...ma ho sempre cercato di non esagerare proprio per il timore di essere poi costretta a privarmene :) Potresti provare il tofu di canapa, oppure qualche altra proteina alternativa...e gustare ugualmente questo mio piatto ;) Tanti baci a presto :*

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.