Composta di albicocche, meringa e pistacchi in barattolo | Apricot compote, meringue and pistachio jars

dolce in barattolo albicocche meringa pistacchi dessert in a jar apricot meringue pistachio

Scroll down for English version

Leggerezza, luminosità, freschezza…sono questi i sentimenti che amo vivere soprattutto in estate, quando anche la natura diventa più calda e colorata e ci offre i suoi strepitosi buonissimi frutti.

La voglia di interpretare questi sentimenti anche a tavola mi ha ispirato la realizzazione di questo leggerissimo e goloso dessert al cucchiaio, perfetto per concludere una bella cena estiva e sorprendere i vostri ospiti con una presentazione (che io trovo carinissima) realizzata nei barattoli da conserva. Presentazione che potete proporre anche per altri piatti, come questa mia buonissima insalata estiva di quinoa, tofu e verdure al forno.

L’ispirazione è venuta anche dal ricordo di un dolce simile preparato da quella favolosa pasticcera (solo per hobby, purtroppo) che è la mia “piccola” sorellina; aveva preparato tempo fa questi bellissimi dessert in barattolo con fragole e meringa per deliziare la conclusione della consueta cena settimanale a casa dei nostri genitori. Ero rimasta talmente estasiata dalla leggerezza e bontà di questo dessert che mi ero ripromessa di provare a rifarlo, anche se le mie capacità di pasticcera non si avvicinano neanche lontanamente alle doti di mia sorella. Datele una planetaria, uova, zucchero e farina e lei vi saprà preparare i dolci più belli e buoni che potete immaginare (basta uno sguardo al suo profilo Instagram per capirlo 😛 ).

Ho leggermente rivisitato la ricetta di mia sorella utilizzando albicocche al posto delle fragole (anche voi potrete sostituirle con la frutta che più vi piace), e optando per dolcificanti più salutari quali il miele e lo zucchero grezzo di canna; con le quantità di questa ricetta potrete preparare da 6 a 8 barattoli piccoli da conserva (quelli da 150 grammi).

La preparazione di questo dolce in barattolo è molto semplice e richiede circa mezz’ora complessivamente, quindi è perfetto da realizzare anche in caso di ospiti improvvisi!

Un dessert delizioso e leggero che coniuga il lieve aspro delle albicocche con la dolcezza della meringa e racchiude un goloso gioco di consistenze tra la morbidezza della composta di frutta, la sofficità della meringa e la croccantezza dei pistacchi…la definirei un’esperienza a tutto tondo, un po’ come la vita che ha tanti aspetti, più o meno dolci, più o meno morbidi…

Mi sento di dedicare questa ricetta proprio alla mia piccola sorellina, che oramai è una donna ma per me rimarrà sempre la mia piccola…qualsiasi cosa potrà succedere nella vita, più o meno “dolce”, più o meno “morbida”, io sarò sempre al tuo fianco.

Niente e nessuno potrà mai cambiare il bene che voglio a te, che da quando sei nata hai reso più dolce la vita di tutta la famiglia, inizialmente in maniera “figurata” e negli ultimi anni, con la tua passione per la pasticceria, anche a tavola <3

Composta di albicocche, meringa e pistacchi in barattolo
 
Autore:
Tipologia: Dolce al cucchiaio, dessert
Porzioni: 6-8
Ingredienti
  • 800g di albicocche
  • 4 cucchiai di miele
  • 1 cucchiaino di agar-agar in polvere (opzionale)
  • 4 albumi d'uovo
  • 100g di zucchero di canna a velo
  • una manciata di pistacchi sgusciati
Procedimento
  1. Tagliate a metà le albicocche, denocciolatele e tagliatele a cubetti di circa mezzo centimetro.
  2. Mettete le albicocche in un pentolino, unite il miele e mettete il tutto sul fuoco. Portate a ebollizione poi lasciate cuocere a fuoco dolce fino a che le albicocche diventano morbide (circa 10 minuti). Per aumentare la consistenza della composta unite a 5 minuti dalla fine della cottura l'agar-agar in polvere, mescolando bene per distribuirlo uniformemente.
  3. Preparate i barattolini in cui andrete a servire il dolce ed iniziate a riempirli con la composta di albicocche, cercando di dividerla in parti uguali. Lasciateli raffreddare a temperatura ambiente e poi metteteli in frigorifero perché si raffreddino bene.
  4. Nel frattempo preparate la meringa: mettete in una ciotola gli albumi ed iniziate a montarli con una frusta elettrica a media velocità; appena acquistano consistenza aumentate la velocità della frusta al massimo ed unite lo zucchero poco alla volta, continuando a montare. Smettete di montare la meringa quando sarà bella gonfia, bianca e lucente; la prova che vi permetterà di capire che è pronta è il capovolgimento della ciotola, la meringa non dovrà muoversi di un millimetro e restarvi attaccata perfettamente.
  5. Tritate grossolanamente i pistacchi.
  6. Riprendete i barattolini con la composta, disponete in ognuno un po' di pistacchi tritati, lasciandone da parte circa la metà per l'aggiunta finale, e poi aggiungete la meringa a cucchiaiate cercando di dividerla in parti uguali.
  7. Passate i barattolini in forno con la sola funzione grill per 10 minuti, o fino a quando la superficie della meringa diventerà leggermente dorata.
  8. Sfornate i barattolini e decorate la superficie con i pistacchi tritati lasciati da parte.
Note
Se non intendete servire subito il dolce, conservatelo in frigorifero fino al momento di servirlo avendo cura di chiudere bene ciascun barattolino (per evitare che il sapore del dolce venga contaminato da altri alimenti presenti nel frigo). I barattolini avanzati, ben chiusi, si conservano fino a 3 giorni.

Lo zucchero di canna a velo può essere preparato facilmente a casa frullando dello zucchero di canna grezzo, meglio ancora passandolo nel macinacaffè fino a polverizzarlo finemente.

Potete sostituire le albicocche con altra frutta più gradita o di stagione: fragole, pesche, albicocche, ciliegie, frutti di bosco, o anche un mix di questi.

 Con questa ricetta partecipo al contest “Albume…che guerra sia!” del blog Coccole di Dolcezza

Vi ricordo infine che potete seguire le RicetteVegolose anche su Facebook, Instagram, Bloglovin’ e Google+ :)

A presto!

Alice

english

Lightness, brightness and freshness…these are the feelings that I love to live especially in summer, when nature becomes warm and colorful and offers us delicious fruits.

Sweet apricots, healthy sweeteners like honey and brown sugar, egg whites and crunchy pistachio make this light delicious dessert that you can prepare in just 30 minutes. 

It’s perfect to close a summer dinner, your guests will be surprised by these nice sweet jars. Glass jars are so cute and you can use them to serve desserts and other dishes such as my delicious quinoa, tofu and roasted vegetables salad.

 With the ingredients of this recipe you can prepare from 6 to 8 small (5 oz) glass jars.

This delicious and light dessert combines mild sour apricots with the sweetness of meringue and different textures: the softness of the fruit compote and meringue, and crunchiness of pistachios.

Sour, sweet, soft, crunchy…every spoonful is changeable a bit like life, and extremely delicious.

This recipe is dedicated to my sister that I will love whatever happens in life and that inspired this recipe with her delicious strawberries meringue compote jars.

Apricot compote, meringue and pistachio jars
Serves 6
Write a review
Print
Ingredients
  1. 800g apricots
  2. 4 tablespoons honey
  3. 1 teaspoon agar-agar powder (optional)
  4. 4 egg whites
  5. 100g brown icing sugar
  6. a handful of shelled pistachios
Instructions
  1. Cut the apricots into half then cut them into small cubes.
  2. Place the apricots in a pan, add the honey and put it on the stove. Bring to a boil then simmer on low heat until the apricots get soft (about 10 minutes). To get a more thick fruit compote add the agar-agar powder 5 minutes after the apricots reach the boil, stirring well to distribute the powder evenly.
  3. Prepare the jars in which you are going to serve the dessert and start to fill them with apricot compote. Let cool at room temperature and then put them in the fridge.
  4. Meanwhile prepare the meringue: place the egg whites in a bowl and start to beat with an electric whisk on medium speed; as the whites get more consistent increase the speed of the whisk to its maximum and add sugar gradually, without stopping the beating. Stop beating the meringue as it looks firm, white and shiny; if you turn the bowl upside down it shouldn't move.
  5. Coarsely chop the pistachios.
  6. Take back the jars with apricot compote, place in each a little of chopped pistachios then add spoonfuls of meringue trying to divide it into equal parts.
  7. Put the jars in the oven and let them grill for 10 minutes, or until the surface of the meringue gets slightly golden.
  8. Finally, top each jar with chopped pistachios left.
Notes
  1. If you don't intend to serve the apricot meringue and pistachio jars immediately, keep them in the fridge until ready to serve, taking care to close each jar to prevent their flavour from being contaminated by other foods in the fridge. Leftovers keep well in the fridge for 3 days.
  2. Brown sugar icing can be prepared easily at home by blending raw brown sugar.
  3. You can substitute apricots with your favorite fresh fruit such as peaches, strawberries, cherries, wildberries or a fresh fruit mix you like.
RicetteVegolose http://www.ricettevegolose.com/
You can find my recipes also on Facebook, Instagram, Bloglovin’ and Google+ !

See you soon ;)Alice

16 Comments

  • beh….. Alice….. direi splendidi questi barattoli: molto estivi ed healty !

    • 2 anni ago

      Ma grazie cara Maurizia, sono contenta che ti piacciano 🙂

  • 2 anni ago

    Che bellissima dedica a tua sorella..mi hai commossa…
    Il dolcetto è strepitoso e la presentazione da 10 e lode..complimenti!!!

    • 2 anni ago

      Complimenti molto graditi! Un abbraccio grandissimo e un barattolino tutto per te :*

  • 2 anni ago

    Splendidi Alice!! Li farò sicuramente, mi hanno conquistata!!
    Anche io ho una sorella più piccola, diversissima da me ma tanto adorabile!!
    Un bacione e buon we!!

    • 2 anni ago

      Silvia cara, felice di averti ispirata! È un dessert delizioso, sono certa che lo adorerai 🙂 Allora abbiamo un’altra cosa in comune oltre alla passione per la cucina, anzi due direi: una sorella minore, e molto diversa da noi! Anche io e mia sorella non ci assomigliamo né fisicamente né di carattere, ma le voglio un bene dell’anima e guai a chi me la tocca 😀 buon We anche a te, un abbraccio!

  • 2 anni ago

    Ciao Alice ! Mi piace molto la presentazione nei barattoli ! Bella ricetta per colori (anch’io cerco sempre la luce…in tutti i sensi, peraltro) ed i sapori. Ho acquistato da tempo l’agar agar e non mi decido mai a sperimentarlo. Grazie mille per la partecipazione.

    • 2 anni ago

      Ciao Cristina, mi fa molto piacere che apprezzi la ricetta! Credo che i colori e la luminosità siano qualcosa che dobbiamo sempre ricercare, in ogni cosa che facciamo 🙂
      L’agar-agar può essere un ottimo alleato in cucina, una volta presa confidenza con il suo utilizzo lo troverai fantastico! Se dovesse servirti qualche consiglio in merito chiedi pure, io lo uso da anni oramai ho una certa confidenza 😀

  • La ricetta è bellissima e tu sei bravissima oltre che una sorella dolcissima!!!!!! non è che faresti un corso di aggiornamento intensivo anche a mia sorella?1?!?! 😀

    • 2 anni ago

      Tesoro grazie <3 per te sono disponibilissima, lo sai 🙂 Un abbraccio :*

  • 2 anni ago

    Ah, guarda che adesso tua sorella non la mollo più ^_^
    Grande musa ispiratrice lei e grande donna tu, dal cuore infinito e dalla bellezza profonda. Bellissima questa dedica e meraviglioso questo dolce. Complimenti dolce Alice, ti abbraccio forte.

    • 2 anni ago

      I dolci di mia sorella catturano veramente gli occhi, sono meravigliosi…lei è bravissima a curare anche la bellezza dei suoi piatti, a differenza mia 😀 Grazie per le tue bellissime parole. Ti abbraccio forte a mia volta <3

  • 2 anni ago

    Quanto mi piacerebbe affondare un cucchiaino in questi golosissimi barattolini!!!!!

    • 2 anni ago

      Mi fa molto piacere 🙂 Provali sono facili e veloci 😉

  • 2 anni ago

    Che meraviglia!!!! mandame due vasetti grazie…. tutti miei! 🙂

Rispondi

CONSIGLIA Risotto alle fragole e prosecco
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: