La Cucina Evolution di Chiara Manzi: pizza (e non solo) #BuonaDaVivere

cucina-evolution-pizza-libra-bologna

Cos’è Cucina Evolution

Cucina Evolution buona da vivere è la rivoluzione culinaria della nutrizionista Chiara Manzi. Già dallo slogan conduce ad un approccio alimentare sano e moderno, che unisce la salute al piacere della buona tavola.

Questo spirito salubre e rilassato si ritrova nel tempio di Cucina Evolution, il ristorante Libra in via Testoni 10 a Bologna: il primo locale aperto al pubblico per gustare la cucina italiana antiaging in un’esperienza di benessere che coinvolge il palato e la vista, ma anche il cuore.

Dico questo perché ho avuto il piacere di provarlo di persona (e con le mani in pasta!) in una serata dedicata al simbolo della convivialità italiana: la pizza.

pizza-evolution-ricetta-chiara-manzi
Pizza margherita Evolution

Con la splendida accoglienza dei padroni di casa, la dottoressa Manzi e lo chef Riccardo Cipolla, ho potuto cimentarmi nella ricetta della Pizza Evolution e scoprire per voi i segreti di un piatto che non nutre soltanto, ma è anche un elisir di lunga vita!  

Ovviamente questa pizza l’ho anche assaggiata, al proposito leggete in fondo al post la mia opinione sulla Pizza e la Cucina Evolution.

Come nasce Pizza Evolution

Dall’unione tra l’attività di ricerca della nutrizionista Chiara Manzi che mette al centro scienza e golosità e la sapienza dello Chef Riccardo Cipolla, nasce Pizza Evolution: una pizza con valori nutrizionali migliori di un’insalatona, più fibre di sei piatti di insalata e metà delle calorie rispetto ad una pizza tradizionale.

La ricetta è stata creata seguendo le raccomandazioni della Cucina Evolution ovvero più fibra e antiossidanti, meno sale, grassi e zuccheri.

Pizza Evolution, i segreti e la ricetta

pizza-evolution-chiara-manzi-bologna
Preparazione della Pizza Evolution

I segreti della Pizza Evolution si possono riassumere in questi punti:

  • Ha un impasto meno calorico perché ad alta idratazione, realizzabile grazie all’utilizzo di farine macinate a pietra di grano e farro integrale;
  • Contiene inulina, una fibra prebiotica che oltre a far bene all’intestino contribuisce al senso di sazietà, non aumenta la glicemia e facilita l’assorbimento di ferro, calcio e magnesio;
  • E’ preparata con lievito naturale (madre), con una biga di 24 ore. La lunga lievitazione diminuisce gli zuccheri ed aumenta la digeribilità;
  • Contiene poco sale, la cui assenza è compensata dall’ottima qualità degli ingredienti nella farcitura come il pomodoro 100% italiano Rustipizza Le Conserve della Nonna;
  • La base è sottoposta a precottura e raffreddamento in frigorifero a 4 gradi, procedimento che consente la retrogradazione dell’amido con il duplice vantaggio di una maggiore digeribilità ed un “taglio” calorico del 10%; 
  • Dopo il raffreddamento la base viene farcita e cotta pochi minuti fino ad essere leggermente dorata. Si evita così la formazione di acrilammide, una sostanza cancerogena che purtroppo si sprigiona naturalmente con la cottura degli amidi.

Per provare a preparare una pizza del benessere anche a casa, ecco per voi la ricetta della Pizza Evolution di Chiara Manzi:

Cucina Evolution, la mia recensione

La Cucina Evolution è la prova che si può, anzi si deve, imparare a coniugare a tavola benessere e buon gusto. La Pizza Evolution è il simbolo di questa filosofia: leggera e digeribile quanto fragrante e saporita; non teme certo il confronto con le pizze tradizionali!

Il mio consiglio è di provarla, a casa e (se avete occasione) nell’atmosfera unica del ristorante Libra a Bologna.

ristorante-libra-bologna-cucina-evolution
Il ristorante Libra a Bologna
cucina-evolution-pizza-ristorante-libra-bologna
Degustazione Pizza Evolution insieme a Giulia Golino, Cook Eat Love

 

Se provi una mia ricetta taggami #ricettevegolose: la condividerò con piacere sui miei canali social  InstagramFacebook e Twitter,.

Mi trovi anche su Pinterest, Bloglovin e YouTube con le mie idee per uno stile di vita sano.
A presto 😉
Alice

You may also like

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.