Panna cotta vegana ai frutti di bosco: la ricetta perfetta! (Con latte e senza colla di pesce)

panna-cotta-vegana-frutti-di-bosco

Anche quando il caldo è davvero insistente, non si può rinunciare al dolcetto di fine pasto; soprattutto nelle cene con parenti ed amici che, complici le ferie, in questi giorni dell’anno si organizzano più spesso. Serve allora una ricetta per un dessert fresco e leggero, pronto in pochi minuti! Vi consiglio la ricetta perfetta per una deliziosa panna cotta vegana ai frutti di bosco.

Questa volta mi prendo la licenza di definire “perfetta” la ricetta, anzitutto perché l’ho preparata con successo tante volte ed è sempre molto apprezzata quando la servo. Ma la sicurezza del risultato viene soprattutto dal fatto che l’ho imparata da un eccellente chef, il mio caro amico Samuele Savioli.

Questa ricetta della panna cotta vegana è adatta non solo agli amici vegan, è un dessert delizioso per tutti, adatto anche gli intolleranti al lattosio. E’ amatissimo da chi segue un’alimentazione sana, e quindi preferisce i dessert senza sensi di colpa!

La versione dello chef della panna cotta vegana è preparata con panna di soia; potete anche scegliere di preparare una versione più light della panna cotta con latte, come suggerisco nelle note della ricetta.

Questa ricetta della panna cotta è inoltre adatta a chi vuole realizzare una panna cotta senza colla di pesce e senza gelatina; per addensare si utilizza infatti l’agar agar, un’alga incolore, insapore e ricca di sani nutrienti, un’alternativa 100% vegetale agli addensanti per le vostre ricette. Perfetta per preparare marmellate e gelèe di frutta, budini, e in questo caso la panna cotta vegana.

Prima di metterci ai fornelli, vi consiglio di seguire il mio amico chef Samuele Savioli su Instagram per ispirarvi con le sue fantastiche creazioni; se poi volete anche provare qualche ricetta e rimanere aggiornati sulle date dei sui corsi, potete iscrivervi al gruppo Facebook.

E’ ora il momento di scoprire come preparare questa deliziosa panna cotta vegana ai frutti di bosco, un dessert fresco e delicato che chiuderà al meglio le vostre cene estive.

Lo preparate con me?

panna-cotta-vegana-frutti-di-bosco

Panna cotta vegana ai frutti di bosco, la ricetta perfetta!

Ricetta per una deliziosa panna cotta vegana, con latte e senza colla di pesce.
Preparazione 10 min
Cottura 8 min
Riposo in frigorifero 2 h
Portata Dessert
Porzioni 8 -10 persone

Ingredienti
  

Per la panna cotta vegana

  • 600 grammi panna di soia, oppure latte* (a temperatura ambiente)
  • 30 grammi zucchero di canna
  • 3 grammi agar agar in polvere**

Per la salsa ai frutti di bosco

  • 200 grammi frutti di bosco freschi o surgelati
  • 40 grammi zucchero di canna
  • q.b. menta foglie fresche

Istruzioni
 

  • Preparate la panna cotta: mescolate in una ciotolina l'agar agar in qualche cucchiaio della panna prevista per la ricetta, fino a formare un composto liscio e senza grumi. Tenete da parte.
  • Versate la restante panna in un pentolino insieme allo zucchero, scaldate il tutto a fuoco medio mescolando con una frusta, affinché lo zucchero si sciolga bene.
  • Aggiungete l'agar agar disciolto in precedenza e portate a bollore, mescolando continuamente. Abbassate la fiamma e continuate a cuocere mescolando per 3 minuti.
  • Dividete il composto in parti uguali versandolo in 8-10 bicchierini. Lasciate raffreddare a temperatura ambiente poi riponete in frigorifero per almeno 2 ore.
  • Nel frattempo preparate la salsa ai frutti di bosco: mettete in una padella antiaderente i frutti insieme allo zucchero; se usate frutta fresca, aggiungete 2 cucchiai d'acqua. Portate a bollore e fate cuocere, mescolando ogni tanto con un cucchiaio, per 5 minuti.
  • Spegnete il fuoco quindi trasferite la salsa in un contenitore, una volta che sarà a temperatura ambiente riponetelo in frigorifero.
  • Al momento del servizio versate la salsa ai frutti di bosco sulla panna cotta, decorate ciascun bicchierino con una foglia di menta e servite.

Note

CONSIGLI SUGLI INGREDIENTI E SOSTITUZIONI:
*La panna di soia può essere sostituita con latte di cocco full fat, per una panna cotta cremosa dal sapore esotico. Una versione più light può invece essere preparata sostituendo in parte, o del tutto, la panna di soia con latte vegetale; in questo caso consiglio sempre latte di soia, in alternativa latte di mandorla oppure di riso.
**La dose si riferisce all’agar agar in polvere che utilizzo di solito, controllate sempre le dosi indicate sulla vostra confezione perché possono variare da una marca all’altra.
CONSERVAZIONE:
La panna cotta vegana ai frutti di bosco si conserva in frigorifero per 3-4 giorni. 
panna-cotta-vegana-senza-colla-di-pesce

Scopri e prova le altre mie ricette per dolci salutari. Fammi sapere se ti sono piaciute, condividendo le tue foto con l’#ricettevegolose: entreranno a far parte del mio album su FB e delle Instagram Stories in evidenza MadeByYou <3

Ti ricordo infine che mi trovi anche su Pinterest, Bloglovin e YouTube con i miei consigli, ricette e ispirazioni per uno stile di vita in armonia con la natura.
A presto 😉
Alice

Iscriviti alla mia NEWSLETTER MENSILE per ricevere GRATIS consigli e ricette per uno stile di vita sano, in armonia con la natura.

Receive FREE TIPS & RECIPES for a healthy lifestyle by signing up to my monthly newsletter.

Il tuo indirizzo e-mail resterà privato e potrai cancellarti in qualunque momento.
I will never give away, trade or sell your email address. You can unsubscribe at any time.

You may also like

2 commenti

  1. Siamo sempre in perfetta sintonia..giusto poche ore fa mentre Vasco dormiva, ho preparato la panna cotta per la cena di domani sera! Un dessert sempre super apprezzato! Io l’ho fatto nella versione classica, ma la prossima volta voglio cimentarmi in questa veg ^_^
    Grazie della ricetta Ali e felice giornata <3

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.