Go Back
panini-per-hamburger-light

Panini per hamburger light alla curcuma

Preparazione 30 min
Cottura 20 min
Lievitazione 4 h

Ingredienti
  

Per l'impasto:

  • 300 grammi farina *
  • 1 cucchiaino curcuma in polvere
  • 5 grammi lievito di birra secco
  • 70 ml latte **
  • 70 ml acqua
  • 1/2 cucchiaino zucchero di canna
  • 1 cucchiaino sale fino
  • 1 cucchiaio Vallé Omega 3 (oppure olio di semi)

Per la finitura:

  • q.b. latte **
  • q.b. semi ***

Istruzioni
 

  • Mescolate insieme il latte e l'acqua e fateli intiepidire. Scioglietevi lo zucchero ed il lievito e lasciate riposare 5 minuti, dovrà formarsi una schiuma leggera che segnerà l'attivazione del lievito.
  • Unite in una ciotola la farina e la curcuma, versate al centro il lievito sciolto ed iniziate ad impastare.
  • Quando l'impasto è a grosse briciole, unite il sale e Vallé Omega 3 (oppure l'olio). Continuate ad impastare fino a ottenere un panetto liscio ed omogeneo.
  • Praticate un taglio a croce sull'impasto, coprite la ciotola con un canovaccio pulito e mettete a lievitare in un posto tiepido (ad esempio nel forno chiuso e spento), fino a quando l'impasto raddoppia di volume (circa 3 ore).
  • Dividete l'impasto in 8 o 10 parti uguali (60 o 50g l'una, a seconda di quanto volete grandi i panini). Formate delle palline ed allineatele via via, ben distanziate, su una teglia da forno antiaderente o coperta con carta forno.
  • Pennellate la superficie dei panini con poco latte e cospargeteli con i semi, quindi lasciateli lievitare nuovamente dentro al forno spento per un'ora.
  • Accendete il forno a 200°C e quando raggiunge la temperatura, infornate i panini. Fate cuocere per 20 minuti, quindi sfornate e servite.

Note

CONSERVAZIONE: i panini per hamburger light alla curcuma si conservano a temperatura ambiente, ben chiusi in un sacchetto per alimenti, fino a 3 giorni. Oltre saranno ancora buoni, ma perderanno un po' in morbidezza. In alternativa potete congelarli una volta cotti e raffreddati, poi passarli 5-6 minuti in forno prima di servirli. Saranno buoni come appena sfornati!
SUGLI INGREDIENTI:
* Farina: consiglio l'utilizzo di farina tipo 1 o tipo 2, per avere un buon compromesso tra sofficità e sani nutrienti.
** Latte: potete utilizzare latte vaccino scremato oppure vegetale, in questo caso vi consiglio quello di soia, riso o avena.
*** Semi: i panini classici da hamburger sono coperti di semi di sesamo, ma vi consiglio di provare a prepararli anche con altri semi come quelli di papavero, girasole, zucca o lino: sono varianti ugualmente deliziose!