Go Back
risotto Venere porri nocciole leek black rice

Risotto Venere con porri e nocciole

5 da 2 voti
Preparazione 10 min
Cottura 40 min
Portata Primo Piatto
Cucina Italiana
Porzioni 2 persone

Ingredienti
  

  • 150 grammi riso Venere
  • 1/2 porro
  • 400 ml brodo vegetale
  • 3 foglie salvia
  • 2 cucchiai nocciole sgusciate
  • 1 cucchiaio lievito alimentare in scaglie (o pecorino grattugiato nella versione vegetariana)
  • q.b. sale
  • q.b. pepe
  • q.b. olio extra vergine di oliva

Istruzioni
 

  • Mettete da parte un pezzo lungo 4-5 cm della parte più bianca del porro per la decorazione, affettate grossolanamente il resto e fatelo cuocere in padella antiaderente a fuoco moderato con un filo di olio. Se i porri tendono ad asciugare troppo, aggiungete del brodo vegetale.
  • Mentre i porri cuociono tritate leggermente le nocciole e fatele tostare, sul fuoco in una padella antiaderente a fuoco alto per 5 minuti o nel grill del forno, sempre per 5 minuti.
  • Quando i porri si saranno inteneriti, toglieteli dal fuoco e frullate il tutto per ottenere una crema liscia. Insaporite la crema di porri con sale e pepe a piacere.
  • In una padella mettete un filo generoso di olio evo e delle piccole foglie di salvia; mettetele su fuoco medio e, appena le foglie diventano croccanti, toglietele dalla padella e mettetele ad asciugare su un pezzo di carta da cucina.
  • Nella stessa padella dove avete rosolato la salvia mettete il riso Venere e fatelo tostare, rigirandolo per qualche minuto.
  • Portate a cottura il riso aggiungendo brodo vegetale poco per volta e proseguendo la cottura a fuoco basso per circa 25 minuti.
  • Mentre il riso cuoce prendete il porro lasciato da parte e tagliatelo a fettine spesse circa 3-4 mm. Cuocete le fettine nella stessa padella dove avete cotto i porri utilizzati per fare la crema. Mantenete il fuoco al minimo, aggiungete un goccio di acqua (o brodo, se è rimasto) per non farle attaccare. Appena diventano tenere toglietele dal fuoco.
  • Trascorsi 25 minuti di cottura del riso Venere, unitevi la crema di porri, se necessario pochissimo altro brodo vegetale e proseguite la cottura per 5 minuti.
  • Togliete il riso dal fuoco e mantecatelo con il lievito alimentare (o il pecorino).
  • Impiattate il risotto decorando con le fettine di porro, le foglie di salvia croccanti e la granella di nocciole tostate.