Go Back
torta-cuore-sanvalentino-light-veloce

Torta cuore al cioccolato, lamponi e caffè

Preparazione 30 min
Cottura 10 min
Tempo totale 40 min
Porzioni 4 persone

Ingredienti
  

Per la base:

  • 75 g farina (integrale, farro oppure riso)
  • 30 g fecola di patate
  • 20 g cacao amaro in polvere
  • 75 g zucchero di canna
  • 4 g lievito per dolci
  • 1 pizzico sale
  • 40 g yogurt greco magro al caffé*
  • 40 g acqua tiepida
  • 1 cucchiaino caffè solubile
  • 1 cucchiaino vaniglia estratto naturale
  • 80 ml latte vaccino o vegetale**

Per la farcitura:

Istruzioni
 

  • Accendete il forno a 180°C. Mescolate in una ciotola gli ingredienti secchi per l'impasto ovvero farina, fecola, cacao, zucchero, lievito per dolci e sale con una frusta (a mano o elettrica), poi formate un buco al centro.
  • Versateci lo yogurt, il caffè solubile sciolto nell'acqua e l'estratto di vaniglia. Mescolate con la frusta aggiungendo il latte a filo, fino a ottenere un impasto liscio e cremoso.
  • Versate l'impasto in una teglia rettangolare foderata con carta forno, stendendolo con l'aiuto di una spatola allo spessore di circa mezzo centimetro. Infornate e lasciate cuocere per 10 minuti, quindi sfornate e lasciate raffreddare completamente.
  • Una volta raffreddata la base ricavate, usando una sagoma e un coltello oppure un coppapasta, sei cuori uguali alti circa 8 cm. ***
  • Tritate finemente il cioccolato fondente e trasferite lo yogurt in un sac a poche con bocchetta a stella media. Preparate due piattini da portata ed iniziate ad assemblare le torte.
  • Mettete sul piatto uno dei cuori che avete ricavato, distribuite sopra ciuffetti di yogurt, lamponi e un po' di cioccolato tritato. Proseguite allo stesso modo fino a formare tre strati in totale, replicate i passaggi per ottenere anche la seconda torta a cuore.
  • Trasferite il tutto in frigo per almeno un'ora, quindi servite.

Note

La torta cuore al cioccolato, lamponi e caffè si conserva in frigorifero fino a 3 giorni; la consistenza migliore però la si ha il giorno stesso e quello dopo averla preparata.
*Gli amici vegani possono sostituire lo yogurt greco con yogurt di soia colato nella stessa quantità (300g totali per questa ricetta); dopo averlo fatto colare in frigo dentro una fuscella ricoperta con un tovagliolo pulito, lo dovrete aromatizzare con 2 cucchiaini di caffè solubile ed 1 cucchiaio di zucchero a velo.
**La quantità di latte è indicativa e varia a seconda della farina utilizzata. Suggerisco di aggiungerlo all'impasto per ultimo e poco per volta fino a ottenere una densità media, non troppo liquida ma nemmeno troppo dura.
*** Se preferite potete scegliere altre forme o tagliarla semplicemente in quadrati; potete anche fare una torta unica ricavando dalla base tre parti da sovrapporre, anziché sei.