Go Back
polpette-zucca-vegan-forno

Polpette di zucca vegan al forno

Preparazione 30 min
Cottura 30 min
Tempo totale 1 h
Porzioni 4 persone

Ingredienti
  

Per le polpette di zucca vegan

  • 400 grammi zucca (pesata pulita)
  • 200 grammi seitan per me Vegamo BIO
  • 50 grammi anacardi
  • 2 cucchiai farina di ceci
  • 2 cucchiai salsa di soia *
  • q.b. salvia
  • q.b. origano
  • q.b. sale
  • q.b. pepe
  • q.b. pangrattato
  • 1 cucchiaio olio extravergine di oliva

Per la salsa allo yogurt

  • 125 grammi yogurt bianco**
  • 1 rametto aneto
  • 2 cucchiai limone succo
  • 1 cucchiaino capperi
  • 1 cucchiaio olio extravergine di oliva

Istruzioni
 

  • Tagliate a cubetti la polpa di zucca e cuocetela a vapore per 15 minuti, conditela con poco sale e pepe e lasciatela raffreddare.
  • Tritate insieme nel mixer la zucca, il seitan, gli anacardi con la farina di ceci, la salsa di soia, la salvia e l'origano fino a ottenere un composto omogeneo.
  • Accendete il forno a 160°C. Mettete in un piatto fondo qualche cucchiaio di pangrattato e preparate una teglia antiaderente, ungendo il fondo con un cucchiaio d'olio.
  • Formate le polpette prelevando quantità di impasto grandi circa come una noce, passatele nel pangrattato e adagiatele nella teglia predisposta in precedenza.
  • Quando avrete finito di formarle, infornate le polpette e lasciatele cuocere per 15 minuti. Giratele con delicatezza e proseguite la cottura per 15 minuti.
  • Mentre le polpette cuociono mettete nel mixer gli ingredienti per la salsa allo yogurt e frullate fino a ottenere una crema omogenea, trasferitela in un contenitore e quindi in frigo fino al momento di servirla.
  • Quando le polpette saranno cotte servitele, magari su un letto d'insalata, con la salsa di yogurt a parte; per gustarne il sapore al meglio, consiglio di servirle tiepide.

Note

*la salsa di soia è facoltativa, se la omettete aggiungete un pizzico generoso di sale in più.
**se siete vegani consiglio lo yogurt di soia, per vegetariani invece anche lo yogurt vaccino può andare bene, meglio se intero e bio.