Go Back
piadina-senza-glutine-con-olio-proteica

Piadina senza glutine con olio e farine proteiche

Preparazione 20 min
Cottura 15 min
Tempo totale 36 min
Porzioni 5 piadine

Ingredienti
  

  • 425 g farina senza glutine per pane
  • 25 g farina di quinoa
  • 25 g farina di canapa*
  • 25 g farina di fagioli borlotti (oppure di ceci)
  • 10 g sale
  • 2 g bicarbonato
  • 250 g acqua
  • 50 g olio extra vergine di oliva

Istruzioni
 

  • Mescolate in una ciotola capiente (anche nella planetaria) le farine con il sale ed il bicarbonato. Aggiungete acqua e olio ed impastate per 5 minuti fino ad ottenere un impasto omogeneo che farete riposare coperto, a temperatura ambiente, per almeno un'ora.
  • Dividete l'impasto in 5 parti uguali, formate delle palline e stendetele con il mattarello sul tagliere aiutandovi con poca farina senza glutine, allo spessore di circa 3 mm.
  • Cuocete le piadine una alla volta su una teglia o padella antiaderente calda pochi minuti per lato: quando si formano le caratteristiche bolle dorate, la piadina รจ pronta per essere farcita e gustata!

Note

*Se non avete o non gradite la farina di canapa, potete sostituirla con farina di teff.
Le mie piadine senza glutine con olio e farine proteiche si possono preparare in anticipo: basta precuocerle appena senza farle dorare, lasciarle raffreddare poi riporle in un sacchetto per alimenti. A questo punto potete conservare le piadine in frigorifero per 5-6 giorni oppure in congelatore fino ad un mese e completare la cottura sulla teglia o padella antiaderente al momento del consumo.