Go Back
pizza-scarola-padella-stovetop

Pizza in padella con scarola

Preparazione 30 min
Cottura 30 min
Tempo totale 1 h
Porzioni 4 persone

Ingredienti
  

  • 500 grammi impasto per pizza (QUI la mia ricetta)
  • 2 cespi scarola
  • 1 spicchio aglio
  • q.b. olio extravergine di oliva
  • q.b. sale
  • q.b. pepe
  • 20 grammi pinoli
  • q.b. timo

Istruzioni
 

  • Lavate la scarola e tagliatela a strisce di circa 2 cm. Scaldate in una padella lo spicchio di aglio con 2 cucchiai di olio, aggiungete la scarola e coprite con un coperchio. Lasciate cuocere a fiamma dolce fino a quando la scarola è tenera, condite con sale e pepe e tenete da parte.
  • Ungete leggermente ed in modo uniforme la padella in cui cuocerete la pizza. Stendete l'impasto per pizza in due dischi, uno leggermente più grande dell'altro.
  • Mettete il disco più grande di impasto sul fondo della padella, riempite con la scarola e cospargete con i pinoli.
  • Chiudete la pizza con il secondo disco di impasto, pennellate la superficie con olio e cospargete con abbondante timo.
  • Mettete la padella sul gas a fuoco medio, appena è calda abbassate al minimo e lasciate cuocere 5-6 minuti. Girate la pizza e cuocetela altri 5-6 minuti, sempre a fuoco basso.
  • Trasferite la pizza con scarola in un piatto da portata, tagliatela a fette e servite.

Note

Il ripieno della pizza in padella può essere variato con altre verdure: verza, cavolo cappuccio, bieta, zucchine cotte e quant'altro vi suggerisca la fantasia! L'importante è che siano ben cotte ed asciutte: non devono rilasciare liquido sull'impasto, pena una pizza molle che non potrà cuocere bene.