Go Back
crostata-morbida-marmellata-fragole-strawberry-pie

Crostata morbida alle fragole (senza uova e burro)

Preparazione 20 min
Cottura 40 min
Tempo totale 1 h
Porzioni 8 persone

Ingredienti
  

  • 250 grammi farina (per me farro)
  • 100 grammi zucchero di canna
  • 1 limone buccia
  • 1/2 bustina lievito per dolci
  • 1 pizzico sale
  • 100 ml olio di girasole
  • 120 ml latte vegetale
  • 200 grammi marmellata di fragole senza zucchero
  • 200 grammi fragole fresche

Istruzioni
 

  • Accendete il forno a 180°. Lavate ed asciugate le fragole, tagliatele in 4 parti e mettetele da parte.
  • Unite in una ciotola la farina, lo zucchero, il pizzico di sale, il lievito e la buccia grattata del limone.
  • Formate un buco al centro e versateci l'olio. Iniziate ad impastare con una frusta a mano o elettrica, aggiungendo il latte a filo. Lavorate l'impasto fino a renderlo morbido ed omogeneo.
  • Stendete circa 2/3 dell'impasto in uno stampo di 22 cm foderato di carta forno, usando le mani; cercate di formare una base liscia e di altezza uniforme.
  • Create delle fossette sulla superficie della torta con un cucchiaio bagnato, facendo attenzione a non farle troppo profonde.
  • Riempite ogni fossetta con un cucchiaio di marmellata, poi distribuite su tutta la superficie della torta le fragole fresche messe da parte.
  • Aggiungete l'impasto restante sulle fragole, a cucchiaiate. Non preoccupatevi di essere precisi perché in cottura la torta gonfierà e si sistemerà da sola.
  • Infornate e lasciate cuocere per 40 minuti, sfornate e lasciate raffreddare completamente. Se volete, spolverizzate con zucchero (di canna) a velo e servite.

Note

Consiglio di tenere la crostata morbida di fragole a temperatura ambiente non più di mezza giornata, poi di conservare gli eventuali avanzi in frigo. In questo modo si manterrà soffice e fresca per 4-5 giorni.