Torta salata vegan con yogurt e barbabietola
Porzioni Tempo di preparazione
6persone 15minuti
Tempo di cottura Tempo Passivo
30minuti 12ore
Porzioni Tempo di preparazione
6persone 15minuti
Tempo di cottura Tempo Passivo
30minuti 12ore
Ingredienti
  • 1rotolo pasta sfoglia(per me Sfoglia Vallé)
  • 500grammi yogurtdi soia naturale
  • 250grammi barbabietolarossa precotta
  • q.b. sale
  • q.b. pepe
  • q.b. timofresco
  • 2cucchiaini olioextravergine di oliva
Istruzioni
  1. Fate colare lo yogurt di soia per almeno 12 ore in frigo, per ottenere una crema compatta. Per fare questo, dovrete versarlo in un colino foderato con un tovagliolo leggero e pulito, mettere il colino in una ciotola in modo che sia leggermente sospeso, coprire il tutto e mettere in frigorifero.
  2. Accendete il forno a 200°C. Disponete la pasta sfoglia in uno stampo da forno rotondo di 26cm di diametro. Versateci la crema di yogurt e livellatela con un cucchiaio, fino a formare uno strato uniforme.
  3. Tagliate le barbabietole a fettine sottili usando una mandolina, disponetele quindi a raggiera sopra alla crema di yogurt, sovrapponendole leggermente.
  4. Salate e pepate la superficie della torta salata, aggiungete anche le foglie di timo fresco. Ripiegate all’interno i bordi della pasta sfoglia e pennellate la superficie della torta con l’olio evo.
  5. Infornate la torta salata per 30 minuti, quindi sfornatela e lasciatela intiepidire prima di servirla.
Recipe Notes

La torta salata vegan con yogurt e barbabietola si conserva in frigorifero fino a 3 giorni. In estate gustatela fredda: è davvero ottima!