Strudel di mele, ricetta originale altoatesina
Porzioni Tempo di preparazione
8-10 persone 1ora
Tempo di cottura Tempo Passivo
40minuti 20minuti
Porzioni Tempo di preparazione
8-10 persone 1ora
Tempo di cottura Tempo Passivo
40minuti 20minuti
Ingredienti
Per la pasta matta:
  • 150grammi farina
  • 150grammi pannada cucina*
  • 75grammi burro*
  • q.b. latte* (per lucidare alla fine)
Per il ripieno dello strudel:
  • 8 melemedie (tipo golden o renetta)
  • 45grammi uvetta
  • 20grammi pinoli
  • 1bicchierino rhum
  • 1bicchierino limonesucco
  • 10grammi zucchero(facoltativo)
  • 25grammi pangrattatotostato oppure biscotti secchi sbriciolati
  • q.b. cannella
Istruzioni
  1. Unite in una ciotola la farina, la panna ed il burro, ottenuto un panetto compatto stendetelo allo spessore di mezzo centimetro ed eseguite un giro di pieghe in 3 parti. Stendete nuovamente l’impasto ed eseguite un giro di pieghe in 4 parti, quindi fate riposare in frigo per 20 minuti.
  2. Nel frattempo preparate il ripieno: tagliate le mele a fettine spesse 3-4 mm e mettetele in una ciotola con il succo di limone. Unite anche i restanti ingredienti, mescolate bene e lasciate riposare.
  3. Riprendete la pasta matta, stendetela ed eseguite un giro di pieghe in 3 parti. Fate riposare di nuovo in frigo per 20 minuti.
  4. Accendete il forno a 180°C. Preparate una teglia di ferro ungendola leggermente con olio. Stendete la pasta matta in un rettangolo spesso 3mm, adagiatelo metà dentro la teglia e metà fuori per il lato lungo.
  5. Mettete il ripieno sulla metà della pasta appoggiata dentro la teglia, chiudete lo strudel appoggiando sul ripieno l’altra metà della pasta.
  6. Chiudete lo strudel piegando delicatamente i bordi su sè stessi, pennellatelo con il latte e cuocetelo in forno per 40 minuti.
Recipe Notes

*in caso di intolleranza al lattosio (e per gli amici vegani) potete sostituire questi ingredienti con gli analoghi vegetali. Per la panna da cucina sono adatte quella di soia, avena o riso, al posto del burro margarina vegetale (senza olio di palma e grassi idrogenati), latte vegetale di soia oppure di riso: sono sostituzioni che ho testato personalmente con un ottimo risultato!

Questo strudel di mele (ricetta originale altoatesina) può essere conservato in frigo per 4-5 giorni. In alternativa potete congelarlo cotto oppure crudo, poi passarlo dal freezer al forno; pochi minuti per scongelarlo (nel primo caso), 50 minuti circa per cuocerlo.