Pancakes vegani integrali {ricetta light, con lievito madre e senza}
Ispirata dalla ricetta Vegan sourdough pancakes di Hortus Cuisine.
Porzioni Tempo di preparazione
10pancakes 5minuti
Tempo di cottura
15minuti
Porzioni Tempo di preparazione
10pancakes 5minuti
Tempo di cottura
15minuti
Ingredienti
  • 100grammi farinaintegrale
  • 50grammi lievito madrefresco o esubero*
  • 100ml acqua(circa)
  • 1cucchiaio sciroppo d’agaveoppure malto di riso o mais
  • 1pizzico sale
  • q.b. oliodi oliva o di arachidi
Istruzioni
  1. Sciogliete in una ciotola il lievito madre con 3/4 dell’acqua, aggiungete quindi la farina, lo sciroppo d’agave e il pizzico di sale. Mescolate con una frusta per ottenere un impasto liscio e senza grumi, aggiungete la restante acqua se l’impasto fosse troppo denso; deve risultare morbido ma corposo allo stesso tempo, facendolo cadere dal cucchiaio deve scendere lentamente.
  2. Chiudete la ciotola con della pellicola per alimenti e lasciate riposare l’impasto a temperatura ambiente per 2-3 ore, oppure in frigorifero fino a 12 ore (così facendo potete preparare la pastella la sera per cuocere i pancakes il mattino dopo).
  3. Quando siete pronti a cuocere i pancakes, ungete leggermente una teglia antiaderente e fatela scaldare a fuoco medio. Formate i pancakes utilizzando 2 cucchiai colmi di impasto ciascuno, lasciateli cuocere a fuoco moderato e girateli quando si formeranno le classiche bolle in superficie.
  4. Cuocete dall’altro lato per 2-3 minuti, fino a quando i pancakes sono dorati. Impiattate col topping preferito e servite.
Recipe Notes

* I miei pancakes vegani integrali si possono realizzare anche senza lievito madre, basterà aggiungere all’impasto 1 cucchiaino di lievito per dolci e procedere subito alla cottura della pastella, senza riposo.

Per servire i pancakes vegani integrali potete scegliere tra tante opzioni: marmellata, frutta fresca, sciroppo d’agave, frutta secca tritata e per i più golosi cioccolato fuso o la tanto amata crema di nocciole e cioccolato, che vi consiglio in versione biologica con pochi ingredienti naturali, come Chocobella di Damiano in versione classica o noir senza lattosio.