Crostata di frutta fresca senza burro con crema pasticcera vegana

crostata-di-frutta-fresca-senza-burro

Credo proprio che in estate non ci sia nulla di meglio di un dolce fresco e colorato, che esalti la bontà della frutta di stagione. Ecco perché la crostata di frutta fresca senza burro è uno dei miei dolci estivi preferiti!

Dopo aver sperimentato più varianti, vi presento la ricetta definitiva per la crostata di frutta fresca in stile RicetteVegolose. Una base friabile di frolla integrale (la stessa che utilizzo per la crostata vegan di marmellata), farcita con una freschissima crema pasticcera al latte di mandorla: una alternativa light e vegetale alla classica crema pasticcera, il cui sapore delicato è perfetto da abbinare alla frutta fresca.

crostata-di-frutta-fresca-crema-pasticcera-senza-burro-latte

La mia crostata di frutta fresca senza burro è un dolce estivo salutare realizzato senza gelatina, senza burro e latte vaccino, quindi è adatto anche agli amici vegani o con intolleranze.

Nella ricetta che leggerete non troverete la preparazione di una copertura per la frutta, poiché a mio avviso se si scelgono prodotti freschi con la giusta maturazione non serve aggiungere altro. Se proprio volete lucidarla, vi consiglio di farlo in modo naturale pennellando la frutta con della composta di albicocche, fatta sciogliere sul fuoco insieme a poca acqua.

Questa crostata di frutta facile la potete personalizzare con la vostra frutta preferita e portare in tavola per una merenda o un dessert davvero speciale: piace a noi che seguiamo un’alimentazione sana, ma vi assicuro che sa conquistare anche i palati tradizionali.

Prepariamola insieme!

crostata-di-frutta-fresca-senza-burro

Crostata di frutta fresca senza burro con crema pasticcera vegana

Preparazione 40 min
Cottura 30 min
Portata Dessert

Ingredienti
  

Per la pasta frolla senza burro:

  • 200 grammi farina integrale
  • 65 grammi zucchero di canna
  • 6 grammi lievito per dolci bio
  • 40 grammi Vallé Omega 3 (oppure olio di semi)
  • 40 ml latte di mandorla*
  • 1/2 limone (scorza)
  • 1 pizzico sale

Per la crema pasticcera vegana:

  • 150 ml latte di mandorla*
  • 10 grammi amido di mais
  • 15 grammi zucchero di canna
  • 1/4 bacca vaniglia
  • 1 pizzico curcuma (facoltativo)

Per completare la crostata:

  • 1 pesca noce
  • 2 kiwi
  • 5 fragole
  • 10 ciliegie

Istruzioni
 

  • Unite in una ciotola (o in planetaria) gli ingredienti secchi per la frolla ovvero la farina integrale, lo zucchero, il lievito, il sale e la scorza di limone.
  • Aggiungete il latte di mandorla e Vallé Omega 3 tagliata a pezzi (oppure l'olio), quindi impastate velocemente fino a ottenere un panetto omogeneo che farete riposare in frigo per 30 minuti.
  • Preparate la crema pasticcera vegana mescolando in un pentolino con una frusta prima gli ingredienti secchi, quindi la bevanda di mandorla precedentemente riscaldata. Portate ad ebollizione e cuocete mescolando continuamente per 5 minuti, quindi versate in una ciotola e lasciate raffreddare.
  • Accendete il forno a 180°C. Preparate uno stampo rotondo diametro 20 cm rivestendolo con carta forno, stendete la frolla in un disco spesso circa mezzo centimetro, quindi adagiatelo nello stampo e schiacciate attorno con le dita per formare un bordo alto circa 1 cm.
  • Bucherellate con cura il fondo di frolla con i rebbi di una forchetta (così non gonfierà in cottura), infornate e fate cuocere per 20 minuti.
  • Intanto lavate e tagliate la frutta a fettine. Sfornate il guscio di frolla e lasciatelo raffreddare a temperatura ambiente.
  • Stendete la crema pasticcera vegana sulla base creando uno strato uniforme, quindi ricoprite con la frutta disponendola a piacere. Fate riposare in frigorifero almeno un'ora prima di servire.

Note

CONSIGLI SUGLI INGREDIENTI E SOSTITUZIONI:
*consiglio di usare del latte di mandorla naturale non dolcificato. Potete sostituirlo con altre bevande vegetali senza zuccheri aggiunti, la mandorla rimane però a mio avviso la scelta migliore a livello di gusto per questa ricetta. 
CONSERVAZIONE:
La crostata di frutta fresca senza burro con crema pasticcera vegana si conserva in frigorifero in un contenitore ermetico, o in un piatto ben chiuso con pellicola per alimenti o un foglio di alluminio, fino a 3 giorni.

La mia crostata vegan di frutta fresca la trovate realizzata, con foto passo passo, anche sul sito di Vallé Italia insieme a tante altre RicetteVegolose.

crostata-di-frutta-fresca-senza-burro-vegan

Scopri e prova le altre mie ricette per dolci salutari. Fammi sapere se ti sono piaciute, condividendo le tue foto con l’#ricettevegolose: entreranno a far parte del mio album su FB e delle Instagram Stories in evidenza MadeByYou <3

Ti ricordo infine che mi trovi anche su Pinterest, Bloglovin e YouTube con i miei consigli, ricette e ispirazioni per uno stile di vita in armonia con la natura.
A presto 😉
Alice

Iscriviti alla mia NEWSLETTER MENSILE per ricevere GRATIS consigli e ricette per uno stile di vita sano, in armonia con la natura.

Receive FREE TIPS & RECIPES for a healthy lifestyle by signing up to my monthly newsletter.

Il tuo indirizzo e-mail resterà privato e potrai cancellarti in qualunque momento.
I will never give away, trade or sell your email address. You can unsubscribe at any time.

You may also like

2 commenti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.