maionese-senza-uova-vegana-light-mayo

Scroll down for English version

La maionese è tra quelle poche cose che a tavola non ho mai apprezzato. Da piccola la odiavo proprio!

Ricordo alla mensa del mio asilo la dolce cuoca col tubetto in mano, desiderosa di nutrire noi piccoli aggiungendo condimento ai piatti; io, che la percepivo come una minaccia, prendevo il mio piatto e scappavo dalla tavola!

Da grande il rapporto con la maionese è leggermente migliorato, tuttavia la consumo solo raramente e mai a casa, perché non amo il sapore delle uova crude… inoltre preferisco condimenti più sani, come il semplice olio di oliva.

Quando però ho assaggiato la maionese vegana, preparata dalle preziose manine di mia mamma, mi sono dovuta ricredere: un condimento leggero, cremoso e delicato che ha conquistato in pieno il mio palato… e risolto il trauma infantile!

maionese-senza-uova-vegana-light-mayo

Nella mia recente visita alla fiera Sana di Bologna ho avuto modo di scoprirne una versione più leggera: durante lo showcooking del famoso chef vegano Martino Beria ho infatti appreso il segreto per preparare una maionese senza uova, a ridotto contenuto di olio.

In genere la maionese vegana si ottiene con latte di soia e olio vegetale in proporzione 1:2, è quindi un condimento sano, ma non proprio leggero; utilizzando yogurt di soia al posto del latte è possibile ottenere una maionese ugualmente densa e soda, ma invertendo la proporzione ovvero usando 1 parte di olio e 2 di yogurt. Questo perché lo yogurt rispetto al latte ha un contenuto maggiore di lecitina della soia, la quale sostituisce quella del tuorlo d’uovo nel conferire densità e stabilità alla maionese.

Tornata a casa dalla fiera (di cui trovate reportage in fondo alla ricetta), ho voluto mettere subito in pratica i consigli dello chef Beria. Potete apprezzare quanto sia facile e veloce preparare un condimento sano e sorprendentemente buono seguendo la mia videoricetta per la maionese vegana più buona del mondo!

La preparate con me?

Maionese senza uova vegana
 
Prep time
Total time
 
Autore:
Cucina: Vegan
Porzioni: 4-6
Ingredienti
  • 125g di yogurt di soia naturale
  • 50g di olio di girasole
  • ½ cucchiaino di curcuma in polvere
  • 1 pizzico di sale
  • ½ cucchiaino di succo di limone (o aceto di mele)
Procedimento
  1. Prendete un contenitore stretto e alto e versatevi lo yogurt.
  2. Aggiungete la curcuma, il sale, il succo di limone e frullate appena con un frullatore ad immersione.
  3. Continuate a frullare a bassa velocità, unendo l'olio a filo.
  4. Una volta unito tutto l'olio, frullate ad alta velocità con movimenti dall'alto in basso; la maionese monterà nel giro di pochi secondi, incorporando aria.
  5. Potete servirla subito ma la consistenza migliore, più soffice e soda, si ottiene dopo un'ora di riposo in frigorifero.
Note
La maionese senza uova vegana si conserva in frigorifero, in un contenitore ermetico, per circa 10 giorni.

 

Sana, Salone Internazionale del Biologico e del Naturale, si svolge ogni anno a Bologna ed è l’evento di riferimento in Italia per gli amanti dello stile di vita naturale e per gli operatori del settore.

Alimentazione, cura del corpo naturale e green lifestyle sono i suoi settori cardine, per questo sento Sana fiera come il mio habitat: un luogo dove approfondire le mie conoscenze e scoprire le novità sullo stile che ho scelto di vivere, e che promuovo come blogger: in armonia con la natura.

Ho colto molto volentieri l’invito rivolto ai visitatori di raccontare la #sanaexperience sui social, in particolare Twitter e Instagram per mostrare in tempo reale le meravigliose iniziative e spunti del Sana.

La giornata è partita con grande carica, visto il programma che ci attendeva, ed infatti già in autostrada io e mio marito manifestavamo il nostro green mood 🙂

 

Una foto pubblicata da RicetteVegolose (@alicegrandi87) in data:

Abbiamo iniziato la visita dal padiglione dedicato al Veganfest; qui abbiamo trovato l’ottimo catering bio Camst, che ci ha posto davanti alla difficile scelta tra tantissimi golosi piatti bio e vegan per il nostro pranzo. Alla fine hanno vinto questi deliziosi pici al pesto e noci, con annessa spolverata di “veg parmigiano” ovvero mandorle tritate!

 

Una foto pubblicata da RicetteVegolose (@alicegrandi87) in data:

In seguito, abbiamo esplorato il Veganfest e mi sono imbattuta quasi subito nello showcooking dello chef Beria, dove ho imparato il segreto per l’ottima maionese che vi ho proposto e la preparazione di altre gustose salse vegane.

Neanche a dirlo, l’area che in seguito ha attirato la mia attenzione è stata quella legata a una mia grande passione: la pasticceria vegana. Ho visto dolci della migliore arte e assaggiato un cioccolato talmente buono… come mai ho avuto occasione: quello di Cacao Crudo. Una vera eccellenza, grazie all’attenzione dell’azienda nella scelta di materie prime e metodi produttivi.

 

Una foto pubblicata da RicetteVegolose (@alicegrandi87) in data:

Proseguendo la visita abbiamo scelto di esplorare le aree dedicate all’Alimentazione Biologica, qui non potevo mancare di salutare l’azienda Fior di Loto con la quale ho l’onore di collaborare, insieme ad altri 49 blogger del network iFood, nell’ambito del progetto #bioimpronta.

 

Una foto pubblicata da RicetteVegolose (@alicegrandi87) in data:

Abbiamo poi deciso di assistere allo showcooking di Francesca e Paola Maugeri: preparando ottimi piatti a base di cereali, si è discusso di tanti temi: dalla cottura sana dei cereali integrali, ai bimbi vegan, a spunti per una filosofia di vita protesa alla felicità… un’esperienza davvero illuminante!

 

Una foto pubblicata da RicetteVegolose (@alicegrandi87) in data:

Abbiamo concluso la visita dell’area dedicata all’Alimentazione Bio con un giretto al bellissimo biomercato Naturasì: un’occasione unica per poter acquistare prodotti biologici, scoprendone la storia e le tipicità.

 

Una foto pubblicata da RicetteVegolose (@alicegrandi87) in data:

Prima di passare al padiglione dedicato alla cura del corpo, ci siamo concessi una pausa rilassante allo stand Yogi Tea dove ho assaggiato un delizioso infuso a base di acerola, echinacea e sambuco.

 

Una foto pubblicata da RicetteVegolose (@alicegrandi87) in data:

Nell’ambito della cosmesi naturale, ho scoperto tante nuove aziende e i loro prodotti, ho inoltre avuto il piacere di conoscere le nuove proposte di quelle che, come consumatrice, stimo già da anni. Tra queste l’Erbolario che ha allestito, oltre ad un incantevole stand nell’inconfondibile stile “inglese”, un vero e proprio percorso alla scoperta dei nuovi profumi e colori dei prodotti, con uno sguardo verso il Natale. Non poteva esserci modo più sensoriale per concludere la nostra #sanaexperience!

 

Una foto pubblicata da RicetteVegolose (@alicegrandi87) in data:

Uscendo dalla fiera Sana, ho letto questa frase che ha provocato in me un vero e proprio déjàvu; non potevano esserci parole migliori per descrivere il mio stato d’animo, in quel momento. 

 

Una foto pubblicata da RicetteVegolose (@alicegrandi87) in data:

 

Ringrazio tutti coloro che hanno lavorato per regalare a noi, e ad oltre 47000 visitatori, questa stupenda #sanaexperience. Non vediamo l’ora di viverla di nuovo il prossimo anno!

 

Se provi una mia ricetta taggami #ricettevegolose: la condividerò con piacere sui miei canali social Facebook, Twitter, Instagram, e Google+.

Mi trovi anche su Pinterest, Bloglovin e YouTube con le mie idee per una vita sana e golosa!
A presto 😉
Alice

english

I eat mayonnaise very rarely, because I don’t like the taste of raw eggs; moreover it’s full of fat so is no good to be used as a regular condiment.

When I discovered vegan mayo I had to change my mind: it’s so delicate, soft, airy… and so much healthier! 

maionese-senza-uova-vegana-light-mayo

Vegan mayonnaise is usually prepared with soy milk and vegetable oil in a 1:2 ratio. I recently discovered that you can get a much lighter version replacing soy milk with yogurt; due to the higher content in lecithin (that is what makes the mayo thick and stable), you can use 2 parts of soy yogurt and 1 of oil to obtain a dense, creamy dressing.

Preparing vegan mayonnaise is really easy: you just need to follow my video and 5 minutes to have your homemade healthy and cheap alternative to packed mayo.

Low effort, great taste: let’s prepare it!

Light vegan mayo
Serves 4
Write a review
Print
Prep Time
5 min
Prep Time
5 min
Ingredients
  1. 1/2 cup plain soy yogurt
  2. 1/4 cup sunflower oil
  3. ½ teaspoon turmeric powder
  4. 1 pinch of salt
  5. ½ teaspoon lemon juice (or apple cider vinegar)
Instructions
  1. Combine the yogurt, turmeric salt and lemon juice in an immersion blender cup.
  2. Pulse with the blender just a few times, then start pouring the oil little by little with the blender running.
  3. When you have finished the oil blend at high speed for a couple of minutes; the mixture will get thick and airy.
  4. You can serve the mayo right away, but for better texture rest 1 hour in the fridge.
Notes
  1. Store the light vegan mayo in an airtight container, keep in the fridge up to 10 days.
RicetteVegolose http://www.ricettevegolose.com/

If you try my recipes tag me using #ricettevegolose; I’ll be glad to share it on Facebook, TwitterInstagram and Google+ .

You can find my ideas for an healthy & tasty lifestyle also on Pinterest, Bloglovin and YouTube.
See you next recipe!
Alice

17 Comments

  • 10 mesi ago

    Alice, questa maionese è meravigliosa ( e le foto sono superlative come sempre!) Sai, io invece ho sempre amato la maionese, sin da piccola, per il suo sapore di aceto e limone. Ora che ho scoperto quella senza uova, la preferisco, perchè la trovo più salutare. La tua versione è davvero interessantissima soprattutto più leggera, insomma, da provare! Bellissimo il tuo reportage: adoro eventi così, dove è possibile incontrare chef e amiche, ma soprattutto scoprire ricette e ispirarsi! Un abbraccio dolcissima!

    • 10 mesi ago

      Leti grazie <3 Sono felice che ti piaccia il post, ci tenevo e condividere i meravigliosi spunti che ho portato a casa da Sana 🙂 Un abbraccio anche a te :*

  • 10 mesi ago

    Sai che una volta ne ho mangiata una buonissima fatta con il latte di soia, ho provato a rifarla a casa ma non ci sono riuscita, la tua devo provarla!
    Un abbraccio

    • 10 mesi ago

      Anche a me quella col latte di soia piace, questa è altrettanto buona ma ancora più leggera. Provala e vedrai 😉 Un bacione :*

  • 10 mesi ago

    Come te odiavo la maionese classica e da piccola proprio la rifuggevo! Ora la preparo ogni tanto col lattedi soia e l’olio, mentre mi manca questa versione con lo yogurt: rimedierò presto e a casa saranno felici, qui adorano la maionese, ma solo veg logicamente! 😉

    • 10 mesi ago

      Ahahah allora abbiamo un’altra cosa in comune 🙂 Sono certa che anche questa versione vi piacerà 😉 Un abbraccio!

  • 10 mesi ago

    A me la maionese non piace molto, infatti scelgo sempre altri tipi di salse, se posso evitarla lo faccio!! Questa salsa essendo un’ altra cosa mi piacerebbe provarla, bella cremosa e soffice!!
    Bella la fiera, deve essere stata davvero piena di spunti molto interessanti!!
    Un abbraccio Alice, buon we!!

    • 10 mesi ago

      Buongiorno <3 Questa versione ha un sapore molto più leggero e delicato della maionese originale, è leggera e molto sfiziosa e può incontrare anche i gusti di chi, come noi, non ama quella tradizionale. Puoi dargli una chance 😉 La fiera è stata davvero una bellissima esperienza, già non vedo l'ora che arrivi la nuova edizione 🙂 Un abbraccio grande e buon we anche a te!

  • 10 mesi ago

    Io invece sono sempre stata un’amante della maionese, forse perchè mia madre mi preparava per merenda dei buoni tramezzini e ho imparato a mangiarla e a legarla a momenti d’infanzia piacevoli… 🙂 Non la compro quasi mai, più spesso la preparo a casa, anche aromatizzata, una volta l’ho fatta senza uova e verde (con spinaci) e quindi so che possono esistere varianti assolutamente degne! E se al posto della curcuma metto un po’ di zafferano, così gli dà pure quel saporino che tanto mi piace? 🙂
    Bentrovata Alice, arrivo con delle fette di pane o delle chips di patate da immergere nella tua coppetta!

    • 10 mesi ago

      Con lo zafferano sarà senz’altro ugualmente deliziosa, sarei proprio curiosa di provare anche la versione agli spinaci! Sarebbe bello fare uno scambio ricette e degustarle insieme con chips e pane 😛 Un bacione cara, a presto!

  • questo si, che è un suggerimento prezioso!! D’ora in poi farò sempre la maionese utilizzando lo yogurt!! Grazie della dritta, Alice!! 🙂

  • 10 mesi ago

    Ormai in casa mia è immancabile questa veg maionese..ed è apprezzata anche dai convinti onnivori 😛
    Grazie x aver condiviso tesorina <3

    • 10 mesi ago

      Zietta grazie a te per la graditissima visita <3 Ci credo questa maionese conquista proprio tutti 😉 Un bacione :*

Rispondi

CONSIGLIA The Original New York Cheese Cake
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: