Nocciole e mandorle ricoperte di cioccolato fondente | Chocolate dragées recipe

Nocciole_mandorle cioccolato chocolate dragees

Scroll down for English Version

Io e la mia cucina ci siamo rilassati negli ultimi giorni… come anticipato nel mio ultimo post dedicato al capodanno, ho infatti trascorso qualche giorno a Copenaghen.

Tra tante passeggiate e foto con la mia nuovissima reflex, la mini vacanza è trascorsa velocissima e ho portato a casa con me anche qualche ispirazione per la mia cucina…ma di questo vi parlerò con più calma.

Oggi vorrei lasciarvi una proposta golosa per la calza della Befana, uno snack da preparare in poco tempo per chi, come me, non vuole rinunciare a preparare qualcosa di buono da regalare per l’ultima delle feste…ed ha necessità di un’idea last minute!

La frutta secca ricoperta di cioccolato è stata la mia scelta di quest’anno, bella, goduriosa, ma anche sana a patto di non esagerare con le quantità e di scegliere materie prime di qualità; io ho scelto mandorle e nocciole e del cioccolato fondente al 70% dolcificato con zucchero di canna, provenienti da agricoltura biologica.

Per dare un aspetto liscio ed omogeneo a queste piccole delizie consiglio di temperare il cioccolato come indicato nella ricetta, non è nulla di complicato ma serve avere un termometro da cucina.

Nel caso non l’abbiate provate ugualmente ad eseguire la ricetta, se dovreste sbagliare qualcosa magari i vostri dragèes avranno un aspetto più rustico…ma non ne risentiranno assolutamente nel gusto 🙂

Nocciole e mandorle ricoperte di cioccolato fondente
 
Autore:
Tipologia: Dolce
Cucina: Vegan
Ingredienti
  • 250g tra nocciole e mandorle (sgusciate)
  • 100g di cioccolato fondente da copertura al 70%
  • cacao amaro in polvere q.b.
  • zucchero di canna a velo q.b.
Procedimento
  1. Riscaldare il forno a 180°C. Versare le mandorle e nocciole sulla placca formando uno strato uniforme.
  2. Mettere in forno e dopo 5 minuti estrarre, mescolare bene e infornare di nuovo per 3 minuti.
  3. Togliere la frutta secca tostata dal forno, versarla in una ciotola capiente e lasciarla raffreddare.
  4. Tagliare il cioccolato a pezzi e metterlo a sciogliere in una ciotola di metallo posta su un bagnomaria.
  5. Mescolare continuamente con una spatola fino a che il cioccolato è completamente sciolto (se avete un termometro da cucina, verificate che il cioccolato abbia raggiunto 45-50°C).
  6. Trasferite la ciotola con il cioccolato fuso dentro ad un'altra ciotola riempita con acqua e ghiaccio; mescolate fino a che il cioccolato raggiunge circa 28°C (inizierà ad addensarsi sul fondo della ciotola).
  7. Scaldate di nuovo il cioccolato sul bagnomaria per poco tempo, la sua temperatura dovrà raggiungere i 32°C.
  8. Versate un terzo del cioccolato fuso sulla frutta secca tostata; mescolate con la spatola fino a che il cioccolato inizia a rapprendersi.
  9. Versate le mandorle e nocciole ricoperte su un piatto coperto con carta forno, separatele delicatamente qualora si fossero attaccate tra loro e fatele raffreddare in frigorifero per 5 minuti.
  10. Dopo il riposo in frigorifero, versate metà del cioccolato rimanente sulle mandorle e nocciole e mescolate bene per far rapprendere il cioccolato.
  11. Versate infine il cioccolato rimanente e mescolate ancora, per ricoprire uniformemente la frutta secca.
  12. Versate le nocciole e mandorle ricoperte di cioccolato fondente in un'altra ciotola in cui avrete messo abbondante cacao amaro in polvere e a piacere un po' di zucchero a velo.
  13. Ricoprite bene le mandorle e nocciole rotolandole nel cacao con le mani, cercate di dividerle tra loro il più possibile ed infine rimuovete l'eccesso di cacao passandole al setaccio.
  14. Le vostre mandorle e nocciole ricoperte sono pronte per essere conservate o servite!
Note
Conservare in un contenitore ermetico, fino ad un mese.

Con questa ricetta partecipo al 3° CONTEST “ACCOGLIAMO BABBO NATALE NELLE NOSTRE CASE” di Cucina per Gioco.

L’idea della piccola Eleonora di accogliere Babbo Natale con qualcosa di buono è proprio originale, e più che giusta… credo che queste sfiziose mandorle e nocciole al cioccolato sarebbero perfette per ringraziare Babbo Natale per le sue consegne, aiutandolo a mantenere le energie 🙂

Vi aspetto come sempre anche su Facebook, Twitter, InstagramBloglovin’Google+.
Un abbraccio 🙂
Alice 

english

Small delighful bites to prepare and share for the Holidays <3

Great idea for a last minute gift, nuts covered in chocolate are beautiful, yummy, but also healthy provided you do not eat too much of them and choose quality ingredients; I chose organic almonds and hazelnuts and dark chocolate sweetened with cane sugar.

To give a smooth and homogeneous aspect to your drageés you have to temper the chocolate as described in the recipe, nothing complicated but you will need a chocolate tempering thermometer.

However, in case you don’t have the termomether you can try this recipe, maybe your Dragèes will have a more rustic appearance… but they’ll be scrumptious anyway 🙂

Chocolate dragées recipe
Write a review
Print
Ingredients
  1. 250g shelled hazelnuts and almonds
  2. 100g dark chocolate
  3. cocoa powder q.s.
  4. powdered cane sugar q.s.
Instructions
  1. Preheat oven to 350°F. Spread the nuts in an even layer on the baking sheet.
  2. Place in oven and roast for 5 minutes, then remove and stir well.
  3. Place the nuts in the oven for 3 minutes more. Remove, put into a plate and set aside.
  4. Break up chocolate into small pieces then add it to the top of a double boiler.
  5. Stir constantly with a spatula until chocolate has melted completely.
  6. Place the bowl of melted chocolate into a bowl filled with ice and water; stir slowly until chocolate starts to thicken, then remove cold water.
  7. Warm the chocolate again without overheating it and without losing the tempering.
  8. Transfer roasted hazelnuts and almonds to a large mixing bowl. Pour ⅓ of melted dark chocolate over the nuts to coat them; stir until the chocolate starts to set.
  9. Pour chocolate covered nuts onto a dish covered with parchment paper, separate any clusters that have formed and place in the fridge for 5 minutes.
  10. Pour ½ of the remaining chocolate over the nuts; mix well until the chocolate sets.
  11. Add remaining chocolate and set over hazelntus and almonds. Separate again any clusters that may have formed so that hazelnuts and almonds are in individual pieces.
  12. Pour the chocolate covered nuts into a bowl and sprinkle with lots of cocoa powder and a little powdered cane sugar; remove the excess using a colander.
  13. Your homemade chocolate dragèes are now ready to be served!
Notes
  1. Store chocolate covered nuts into an airtight container for up to 1 month.
RicetteVegolose http://www.ricettevegolose.com/

I remind you can follow RicetteVegolose also on FacebookTwitter, Instagram, Bloglovin’ and Google+.
See you soon :)

Alice

7 Comments

  • 2 anni ago

    Non potevi iniziare l’anno con ricetta migliore..riempici una bella calza che passo a prenderla 😛
    Ancora tantissimi auguri e che questo 2016 ti porti tanta serenità <3

  • 2 anni ago

    Deliziose!!
    Un bacione Alice!! Buon anno!!

  • 2 anni ago

    Mi tengo a mente la ricetta per il prossimo anno, visto che ogni anno mi diverto a preparare qualcosa di nuovo per la calza delle birbe!

  • Ileana Conti
    2 anni ago

    Bellissima idea! Grazie di cuore <3

Rispondi

CONSIGLIA The Original New York Cheese Cake
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: