crespelle castagne cavolo mandorle vegan crepes salate

Scroll down for English version

Cercare di oltrepassare i propri limiti ogni giorno, migliorando attraverso nuove scoperte…è quello che amo fare ogni giorno, in ogni ambito della mia vita.

Per questo non potrei mai rinunciare – anche se questo mese capricci tecnici del blog mi hanno fatta correre il rischio – a partecipare al famoso Sedici, gioco culinario che stimola la fantasia di un nutrito gruppo di foodblogger, per la sperimentazione di abbinamenti tra coppie di ingredienti.

Questo mese si gioca con i sapori “di bosco“: una gamma ampia e davvero ghiotta! Attirata in un primo momento dal mio abbinamento preferito zucca e funghi, ho poi optato per qualcosa che non avevo mai provato (del resto è questo lo scopo del gioco): la coppia castagnecavolo

Ho così rivisitato la mia ricetta di crepes salate utilizzando la farina di castagne, ho preparato un gustoso ripieno a base di cavolo cappuccio e una leggera e morbida besciamella. Assemblato il tutto, ricoperto di mandorle a lamelle e fatto gratinare in forno.

crespelle castagne cavolo mandorle vegan crepes salate

In pochi semplici passi, ho ottenuto un piatto davvero gustoso, adatto ad una tavola delle feste originale (e vegetariana 😉 ).

Crespelle di castagne gratinate con cavolo e mandorle
 
Ricetta per 4 persone.
Autore:
Tipologia: Primi piatti
Cucina: Vegetariana, vegan
Ingredienti
Per le crespelle di castagne:
  • 100g di farina integrale
  • 100g di farina di castagne
  • 2 foglie di salvia
  • 1 rametto di rosmarino
  • 1 pizzico di sale
  • 500ml di acqua
Per la besciamella:
  • 300ml di latte (di soia o avena per la versione vegan)
  • 1 cucchiaio di farina
  • 1 cucchiaio di maizena
  • 1 cucchiaio di olio evo
  • sale, pepe q.b.
  • noce moscata grattugiata q.b.
Per il ripieno di cavolo:
  • mezzo cavolo cappuccio
  • mezza cipolla bianca
  • 1 spicchio di aglio
  • olio evo q.b.
  • sale, pepe q.b.
Per gratinare:
  • 2 cucchiai di ricotta salata grattugiata (lievito alimentare in scaglie per la versione vegan)
  • 2 cucchiai di mandorle a lamelle
Procedimento
  1. Iniziate preparando la pastella per le crepes. Tritate finemente le foglie di salvia e un po' di aghi di rosmarino; mettete in una ciotola le farine, il pizzico di sale e le erbe tritate.
  2. Mescolate bene le farine con una frusta ed aggiungete tutta l'acqua a filo, poca per volta e senza smettere di mescolare, per ottenere una pastella liscia e senza grumi.
  3. Mentre la pastella riposa, preparate il ripieno di cavolo. Tritate finemente l'aglio e la cipolla, metteteli in una padella o wok con poco olio evo.
  4. Mettete la padella su fuoco vivace e appena l'aglio e la cipolla iniziano a sfrigolare unite il cavolo cappuccio tagliato a strisce sottili.
  5. Condite il cavolo con sale e pepe a piacere, mescolate bene, abbassate la fiamma al minimo e coprite con un coperchio. Lasciate cuocere per circa 15 minuti, o fino a quando il cavolo e la cipolla saranno teneri.
  6. Nel frattempo preparate la besciamella. Scaldate leggermente il latte, mettete in un pentolino farina e maizena, aggiungete l'olio e parte del latte a filo mescolando con una frusta, fino ad ottenere una cremina omogenea senza grumi (il cosiddetto roux).
  7. Mettete il pentolino sul fuoco a fiamma moderata, aggiungete poco per volta e sempre mescolando il restante latte, aggiustate di sale e pepe e aggiungete noce moscata grattugiata secondo gusto.
  8. Proseguite la cottura della besciamella continuando a mescolare con la frusta, appena il composto raggiunge il bollore abbassate la fiamma al minimo e continuate a cuocere, sempre mescolando, per 5 minuti.
  9. Spegnete la besciamella e mettetela da parte a raffreddare.
  10. Preparate una padellina di circa 15 cm di diametro ungendola leggermente con olio evo; fatela scaldare sul fuoco e, appena è calda, abbassate la fiamma al minimo e versate tanta pastella per crepes quanto basta a ricoprirne tutta la superficie (circa un mestolo piccolo).
  11. Fate cuocere la crepe fino a quando i bordi iniziano a staccarsi dalla padella, giratela usando una spatola e fatela cuocere anche dall'altro lato per circa 30-40 secondi.
  12. Mettete la crepe pronta in un piatto, ripetete il procedimento fino a esaurire l'impasto per le crespelle; con le quantità indicate dovreste ottenerne 12.
  13. Accendete il forno a 180°C. Unite al cavolo cotto, ormai raffreddato, un paio di cucchiai di besciamella.
  14. Assemblate ora le crepes: mettete al centro, vicino al bordo di ognuna, un cucchiaio colmo di ripieno di cavoli; arrotolate la crepe su sé stessa per formare un cannellone.
  15. Adagiate la crepe farcita in un contenitore adatto per la cottura in forno, farcite anche tutte le altre allo stesso modo e allineatele nella teglia.
  16. Una volta farcite tutte le crepes, ricopritele con la besciamella rimasta.
  17. Spolverate la superficie delle crepes con la ricotta salata o il lievito in scaglie e le mandorle a lamelle.
  18. Infornate le crepes e lasciatele cuocere per 15 minuti; accendete il grill e proseguite per altri 5 minuti, per ottenere una bella gratinatura.
  19. Sfornate e servite le crepes di castagne, calde o tiepide secondo i vostri gusti.
Note
Il piatto può essere anche preparato con un giorno di anticipo: assemblate le crepes, adagiatele nella teglia, ricopritele di besciamella poi conservatele in frigorifero fino a mezz'oretta prima di servire. A quel punto basterà aggiungere le mandorle a lamelle e mettere la teglia direttamente in forno per la gratinatura.

Con questa ricetta partecipo al contest “Sedici: l’alchimia dei sapori” per l’abbinamento castagna e cavolo, proposto da Alessandra del blog “Menta e Salvia“.

RicetteVegolose vi aspetta anche su Facebook, Twitter, InstagramBloglovin’Google+.
Alla prossima ricetta!
Alice 

english

A recipe for savory crepes using chestnut flour, served with a tasty cabbage filling and a light, smooth besciamella sauce. 

The addition of sliced almonds gives a nice crispy touch to this wonderful baked dish.

In a few simple steps you can get something really tasty, perfect for an original (and vegetarian) Christmas table.

Chestnut crepes with bechamel and cabbage filling
Serves 4
Write a review
Print
For the chestnut flour crepes
  1. 100g whole wheat flour
  2. 100g chestnut flour
  3. 2 sage leaves
  4. 1 rosemary sprig
  5. 1 pinch of salt
  6. 500ml of water
For the besciamella sauce
  1. 300ml milk (soy or oat for a vegan version)
  2. 1 tablespoon flour
  3. 1 tablespoon cornstarch
  4. 1 tablespoon olive oil
  5. salt, pepper q.s.
  6. grated nutmeg q.s.
For the cabbage filling
  1. 1/2 cabbage
  2. 1/2 white onion
  3. 1 clove garlic
  4. extra virgin olive oil q.s.
  5. salt, pepper q.s.
  6. 2 tablespoons grated ricotta cheese (nutritional yeast flakes for the vegan version)
  7. 2 tablespoons sliced almonds
Instructions
  1. Let's start preparing the crepes batter. Finely chop the sage leaves and a little of rosemary sprigs; put in a bowl the flours, the salt and the chopped herbs.
  2. Stir well with a whisk, add the water little at a time stirring continuously to get a smooth batter. Set aside.
  3. Prepare the cabbage filling. Finely chop the garlic and onion and place in a pan or wok with a little extra virgin olive oil. Cut the cabbage into thin strips.
  4. Put the pan on high heat, and when the garlic and the onions begin to sizzle add the cabbage.
  5. Season the cabbage with salt and pepper to taste, mix well, reduce heat to low and cover with a lid. Cook for about 15 minutes, or until the cabbage and onions are tender.
  6. Meanwhile prepare the besciamella sauce. Heat the milk slightly, put flour and cornstarch in a saucepan, add the oil and the milk little by little stirring with a whisk, until you get an homogeneous, creamy batter.
  7. Put the pan on the stove over medium heat, add the remaining milk, salt and pepper and grated nutmeg to taste.
  8. Simmer the sauce stirring constantly with a whisk, as soon as the mixture starts to boil lower the heat to low and go on simmering, stirring constantly, for 5 minutes.
  9. Turn off the sauce and set aside to cool down.
  10. Prepare a 15 cm pan and oil it slightly with olive oil; let it warm on the stove and just is hot, reduce the heat to low and pour so much batter for crepes enough to cover the pan bottom (about a small ladle).
  11. Cook the crepe until the edges begin to stick away from the pan, turn it with a spatula and cook the other side for about 30-40 seconds.
  12. Put the crepe in a dish, repeat the process until exhausting the crepes mixture; you should obtain 12 crepes.
  13. Preheat the oven to 350°F. Add two tablespoons of besciamella sauce to the cabbage.
  14. Fill each crepe with a heaping tablespoon of cabbage filling; roll the crepe and place it on a baking pan.
  15. Once all the crepes are stuffed, top them with the besciamella sauce.
  16. Sprinkle the surface of crepes with ricotta or yeast flakes and sliced ​​almonds.
  17. Bake the crepes for 15 minutes; turn on the grill and continue for another 5 minutes to get a nice crispy top.
  18. Remove from the oven and serve the crepes hot or warm, according to your taste.
Notes
  1. The dish can also be prepared in advance: assemble the crepes, place them in the baking pan, cover with besciamella sauce and then store them in the fridge up to half an hour before serving. Then just add the ricotta and sliced almonds and put the pan directly into the oven.
RicetteVegolose http://www.ricettevegolose.com/
I remind you can follow RicetteVegolose also on FacebookTwitter, Instagram, Bloglovin’ and Google+.
See you soon :)

 

Alice

18 Comments

  • 2 anni ago

    Questa ricetta è davvero perfetta x la tavola delle feste (e non solo) 🙂 Un’alchimia perfettamente riuscita e golosissima 🙂
    Complimenti!

    • 2 anni ago

      Cara hai proprio ragione, è una ricetta ottima per coccolarsi tutti i giorni 🙂 Un abbraccio <3

  • 2 anni ago

    Mi piace tantissimo!!! E dato che ho la farina di castagne e il cavolo credo che sarà una delle ricette da fare nel we!! Un abbraccio!!

    • 2 anni ago

      Con tutti gli ingredienti a disposizione devi proprio provarle…sentirai che bontà 🙂 Poi se ti va fammi sapere il risultato 😉 Un abbraccio altrettanto :*

  • appena scendo nella mia Toscana passo al mio mulino di fiducia a prendere la farina di castagne!! Stupende queste crespelle, da provare sicuramente!! Un abbraccio, Alice 🙂

    • 2 anni ago

      Con una farina di castagne così speciale saranno ancor più deliziose 🙂 Grazie per la visita :*

  • 2 anni ago

    Bontà sublime queste crespelle, adoro le castagne, ottima ricetta!!!!

    • 2 anni ago

      Grazie mille 🙂 Spero le proverai, sono anche tanto facili da fare 😉

  • 2 anni ago

    Accipicchia Alice, una meraviglia!!!!!!!! Ebbrava tu ^_^ Sempre attenta e deliziosa.

    • 2 anni ago

      Amica cara grazie <3 Sei sempre così carina e mi prendo volentieri i tuoi complimenti :*

  • 2 anni ago

    Ma buona! Io non sono tanto brava a fare le crespelle, ma a mangiarle sono una campionesse. Le tue sono una favola!

    • 2 anni ago

      Ti dirò, a volte le crespelle vengono bruttarelle anche a me, soprattutto la prima che tende a rompersi, questa volta sono stata bravissima sono venute tutte perfette 😀 E anche io a mangiarle sono proprio brava, le adoro 🙂 Un abbraccio!

  • 2 anni ago

    Che abbinamento particolare!!
    Complimenti davvero interessante Alice!

  • Alice, grazie per la tua ricetta e soprattutto per i tuoi salti mortali per non volerci abbandonare, neppure per un mese. Un grande abbraccio 😀

    • 2 anni ago

      Prego cara, è sempre un piacere 🙂 Un abbraccio grande anche a te :*

Rispondi

CONSIGLIA The Original New York Cheese Cake
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: