Stecco gelato al cocco e ciliegia | Coconut and cherry popsicles

stecco gelato cocco ciliegia vegan coconut cherry popsicle

Scroll down for English version

Aveva fatto capolino, ma sembrava non volesse restare, poi finalmente è tornata…l’estate! Gran caldo, voglia di cose fresche e semplici, materie prime favolose che dall’orto e dal giardino ti travolgono coi suoi colori e sapori…

Tra i doni preferiti della bella stagione ci sono senz’altro le ciliegie. Scorpacciate al naturale, ma anche conserve a go-go (tra cui una marmellata semplicissima che la mia amica bloggallina Germana ha provato e immortalato con bellissime foto)…poi ho pensato ad utilizzarle in una ricetta adatta a queste giornate calde. Il pensiero è andato subito verso il mondo dei gelati, del resto esiste qualcosa di più desiderabile quando siamo accaldati ed assetati?

Non volendomi accontentare di preparare dei semplici ghiaccioli alla ciliegia, ho cercato di abbinarla con qualcosa di interessante ed in mio aiuto è venuta la Grammatica dei Sapori di Niki Segnit, alla quale mi sono appassionata da qualche mese grazie al contest Sedici, l’alchimia dei sapori. Ho scelto l’abbinamento che mette in gioco il frutto che più di tutti richiama, almeno per le mie papille, la stagione estiva: il candido cocco. 

Volendo creare uno stecco gelato “da mordere” più che un ghiacciolo, ho scelto di preparare un latte di cocco “ricco” usando la farina di cocco che, una volta reidratata, si trasforma in una polpa gustosa e profumata. Credo si potrebbe ottenere un risultato ugualmente buono, ma meno “polposo”, usando del latte di cocco intero in lattina.

Per fare questi gelati ho utilizzato i miei comodissimi stampi acquistati da Ikea, quei classici oggetti che io definisco “poca spesa tanta resa” 😉 Se non li avete non preoccupatevi, nelle note della ricetta vi propongo una alternativa che non richiede alcuna attrezzatura particolare (solo un po’ di gelati da mangiare) 🙂 

Stecco gelato al cocco e ciliegia
 
Autore:
Tipologia: Gelato
Cucina: Vegan
Porzioni: 6
Ingredienti
  • 30g di farina di cocco
  • 180ml di acqua
  • 150g di ciliegie (pesate pulite)
  • 2 cucchiai di miele (o sciroppo d'acero, o malto di riso)
Procedimento
  1. Iniziamo preparando il latte di cocco: mettete la farina di cocco in una tazza, aggiungete l'acqua e lasciate in infusione almeno mezz'ora.
  2. Intanto lavate le ciliegie, togliete i piccioli e denocciolatele. Mettetele nel boccale del frullatore insieme ad un cucchiaio del dolcificante prescelto; frullatele lasciando intatto qualche pezzo di ciliegia.
  3. Dolcificate il latte di cocco con il secondo cucchiaio di dolcificante e preparate gli stampi in cui andrete ad assemblare i gelati.
  4. Riempite ogni singolo stampo fino a poco meno di metà con il latte di cocco; aggiungete poi due cucchiai di purea di ciliegie, e finite di riempire gli stampi con il latte di cocco rimasto.
  5. Inserite lo stecco in ogni gelato, se volete creare un effetto leggermente marmorizzato mescolate appena. Mettete gli stampi in congelatore fino a che gli stecchi gelato non saranno completamente solidi (ci vorranno almeno 4 ore).
Note
Potete conservare gli stecchi gelato al cocco e ciliegia nel congelatore direttamente negli stampi oppure, per risparmiare spazio, potete estrarli tutti dagli stampi (passandoli singolarmente sotto acqua corrente per facilitare l'estrazione) e poi riporli in una busta per alimenti.

Se non avete gli stampi per gelati su stecco fatti in casa, potete benissimo utilizzare dei bicchieri di carta come stampi e riciclare gli stecchi di legno dei gelati confezionati, ben lavati ed asciugati. In questo caso dovrete avere cura di far congelare per un paio di ore i gelati nei bicchieri senza stecco, per poi inserirlo quando i gelati non saranno ancora completamente solidi, ma abbastanza freddi da poter reggere lo stecco in piedi.

E' possibile sostituire la farina di cocco e l'acqua presenti nella ricetta con 200ml di latte di cocco intero.

Con questa ricetta partecipo al contest Sedici – Alchimia dei sapori, famiglia fruttati freschi, con l’abbinamento ciliegia e cocco suggerito da Marzia di Coffee & Mattarello.

 Le Ricette Vegolose vi aspettano anche su Facebook, Instagram, Bloglovin’ e Google+.

A presto! 
Alice

 english

This is an easy and healthy recipe for a perfect summer treat. You will need only three ingredients and to be patient for some hours, until the cold transforms fruit in the most original and fresh snack you’ve ever had!

Coconut and cherry popsicles
Yields 6
Write a review
Print
Ingredients
  1. 30g coconut flour
  2. 180ml water
  3. 150g fresh pitted cherries
  4. 2 tablespoons honey (or maple syrup, rice malt)
Instructions
  1. Let's start preparing coconut milk: put coconut flour in a cup, add water and let it rest for half an hour.
  2. Meanwhile blend the cherries along with a tablespoon of the sweetener you prefer.
  3. Add the other tablespoon of sweetener to the coconut milk and line your popsicle molds.
  4. Fill up each mold a little less than half with the coconut milk; add two tablespoons of cherries, and fill the molds with the remaining coconut milk.
  5. Place its stick in every mold, stirring a little to create a marble effect. Put the molds in the freezer until the popsicles will be completely solid (at least 4 hours).
Notes
  1. You can use plastsic cups instead of popsicle molds and reuse wooden ice cream sticks, well washed and dried. In this case, you must take care to freeze the popsicles for a couple of hours without the stick, then add it when the popsicles will be halfway solid.
  2. You can replace the coconut flour and the water in this recipe with 200ml of whole coconut milk.
RicetteVegolose http://www.ricettevegolose.com/
You can find my recipes also on Facebook, Instagram, Bloglovin’ and Google+ ;)
See you soon!

Alice

26 Comments

  • Belli e dietetici, Alice! 😀 Grazie per aver partecipato con questa estivissima ricetta! 😉

    • 2 anni ago

      Prego, è sempre un piacere 🙂 Fortunatamente la frutta dolcissima di stagione non ha bisogno di altro per essere golosa…e la linea ringrazia 😉

  • MARI
    2 anni ago

    hai ragione! con questa calura improvvisa ci vuole proprio qualcosa di fresco! ciliegie e cocco!!?? Wow!!! 😉

    • 2 anni ago

      🙂 mari cara te ne offro uno molto volentieri :*

  • 2 anni ago

    Deliziosi Alice!! Solo a vederli fanno venire voglia di mangiarli!! Bellissimo l’ abbinamento ciliegie e cocco , lo devo provare!! Un abbraccio e buon we!!

    • 2 anni ago

      Per me è stata la prima volta che ho abbinato ciliegie e cocco e devo dire che stanno benissimo insieme 🙂 Un abbraccio anche a te cara, buon we :*

  • 2 anni ago

    Mi piacciono tantissimo! cocco e ciliegia è un abbinamento che conquista 😉
    Bravissima Alice! bacioni e buon weekend!

    • 2 anni ago

      Anna Rita cara che piacere 🙂 Sono proprio golosi e rinfrescanti! Grazie per la visita, buon weekend anche a te :*

  • 2 anni ago

    Che splendida pausa rinfrescante, posso unirmi alla merenda??

    • 2 anni ago

      Ma certamente cara <3 Un abbraccio!

  • 2 anni ago

    Che delizia! Proprio oggi le bimbe mi chiedevano i ghiaccioli, penso che questa versione gelatosa potrebbe piacere parecchio!

    • 2 anni ago

      Ti dirò cara Daria, sono piaciuti anche al bimbo grande di casa (mio marito) 😉 un abbraccio, a presto!

  • sei una fonte inesauribile di idee splendide!!!!! <3

    • 2 anni ago

      Grazie Elenina cara <3 Posso dire lo stesso di te! Un abbraccio!

  • con questo caldo la voglia di frutta fresca è irresistibile e questi stecchi gelato fanno proprio al caso mio!! Grandissima come sempre!! Un abbraccio

    • 2 anni ago

      Ciao Francesca! hai proprio ragione, questi gelati sono la coccola perfetta per questi giorni afosi! vengo a trovarti presto, un abbraccio!

  • 2 anni ago

    Anch’io ho quegli stampini, gli stessi che uso per i ghiaccioli sorbettosi alla frutta! Le ciliegie non le ho mai usate a questo scopo, ma ne ho ricevuta una cassetta in dono da Garbagna, mi cimenterò, sono così veloci da preparare e soprattutto soddisfano la voglia di dolce senza farmi sentire in colpa :-))))))
    bacioni Alice!!!

    • 2 anni ago

      Sono fantastici quegli stampini 🙂 A parte un po’ di pazienza per snocciolare le ciliegie questi gelatini si fanno davvero in un attimo e oltre a soddisfare la voglia di dolce sono anche dissetanti 😉 Un bacione cara grazie per essere passata!

  • Michela
    2 anni ago

    Meravigliosi gelati!!! Questa cosa del cocco non la sapevo, voglio provarla anch’io!
    Complimenti ancora per la ricettina!

    • 2 anni ago

      Grazie Michi 🙂 Sono strabuonissimi davvero! anche per me è stata la prima volta che ho provato a fare il latte di cocco in questo modo, ho letto di recente il procedimento su un libro…se si vuole bere il latte la polpa deve essere strizzata e messa da parte, per usarlo nel gelato io invece ho voluto lasciare anche la polpa per avere una sorta di gelato “mangia e bevi”. devo dire che l’esperimento è riuscito proprio bene 😉 un bacione :*

  • Proprio ora stavo scrivendo il post per domani..con dei gelati non proprio tradizionali 😉
    Che belli questi, con quegli ingredienti che abbinati sono sicuramente buonissimi (metterei ovunque le ciliegie!!!) e poi gli stampini ikea sono proprio pratici e veloci !! Bravissima

    • 2 anni ago

      Ciao Monica, che piacere leggerti 🙂 sono proprio curiosa di scoprire i tuoi gelati, sono certa che saranno originali come tutte le tue ricette! Grazie per i complimenti, a presto!

  • Betulla
    2 anni ago

    estivi e freschissimi! Grazie per questa bella interpretazione…adorabili!

    • 2 anni ago

      Ciao Betulla! Mi fa proprio piacere che ti piacciano 🙂 Devo dire che è stato il primo esperimento e l’estetica è da migliorare, ma il sapore è davvero delizioso 😉

  • 2 anni ago

    Ohhhh con questo caldo ci voleva un bel ghiacciolo homemade, brava!

Rispondi

CONSIGLIA Torta di mais
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: