Rotolo dolce al cappuccino | Cappuccino roll cake

IMG_1775_rid

Italy-flag-45

Complice il poco tempo per i fornelli, ultimamente preparo pranzi e cene molto semplici…perciò mi rendo conto che sto postando molti dolci, sono gli unici piatti un po’ interessanti che ho preparato ultimamente!
Ma sto pensando anche qualche idea salata per i prossimi post…promesso 😉

Oggi per voi un dolce dal gusto un po’ British, che devo dire a me piace molto 🙂
Ammetto che sono stata illuminata da una grande pasticcera, anzi due: la famosissima Mary Berry, che nel suo libro “Baking Bible” ha pubblicato la ricetta di una buonissima torta al cappuccino, e mia sorella, che ha preparato tale torta per una occasione speciale, deliziando tutta la famiglia! Ve la mostro in tutto il suo splendore…

cappuccino cake torta

Ispirata dal connubio delizioso tra cacao e caffè, ed investita dell’incarico di portare un dolce ad un pranzo da amici (di cui conosco l’apprezzamento per i rotoli dolci) ho elaborato questa ricetta, golosa come l’originale ma molto, molto più leggera 😉
Vediamo cosa serve per prepararla…

Ingredienti:

  • 3 uova biologiche (codice zero)
  • 130g di miele
  • 3 cucchiai di acqua calda
  • 1 cucchiaino di estratto naturale di vaniglia
  • 100g di farina
  • 20g di cacao amaro
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci bio
  • 1 pizzico di sale
  • 250ml di panna vegetale
  • 2 cucchiaini di caffè solubile
  • cacao amaro q.b. per decorare

Procedimento:

Iniziate preparando il pan di spagna al cacao: montate con una frusta (meglio ancora con una planetaria) i tuorli delle uova con l’acqua, il miele e l’estratto di vaniglia. Miscelate farina, cacao e lievito e aggiungeteli poco per volta al composto di tuorli. A parte montate a neve gli albumi con il pizzico di sale e uniteli al composto di tuorli a poco a poco, mescolando con movimenti dall’alto verso il basso per non smontare gli albumi. Versate l’impasto così ottenuto sulla placca del forno ricoperta con carta forno e cuocetelo a 200°C per 8-10 minuti. Una volta pronto rovesciate subito il pan di spagna su un canovaccio da cucina, inumidite la carta forno e rimuovetela tirando lentamente. Arrotolate il pan di spagna con l’aiuto del canovaccio e lasciatelo raffreddare.

Preparate ora la farcitura: montate a neve ben ferma la panna vegetale. Sciogliete il caffè solubile in due cucchiai di acqua bollente e versatelo sulla panna. Mescolate delicatamente con una spatola per distribuire bene il caffè nella panna e donarle così un omogeneo color cappuccino.

Quando il pan di spagna sarà raffreddato, srotolatelo e spalmateci su la panna al caffè lasciando libero tutto intorno uno spazio di circa 2 cm. Arrotolate di nuovo il pan di spagna fino a formare un rotolo e guarnite la superficie con la panna rimanente (io ho deciso di formare dei piccoli mucchietti con il sac-a-poche). Infine spolverate la superficie del rotolo con del cacao amaro e mettetelo in frigorifero fino al momento di servirlo.

IMG_1777_rid

Il dolce è stato molto apprezzato, ottimo appena fatto ma anche fino a 2-3 giorni…conservato in frigorifero mantiene perfettamente la sua sofficità e l’armonia golosissima tra cacao, caffè e panna 😛

Con questa ricetta partecipo al contest “Keep calm and present your paradise” del blog Una Fetta di Paradiso

 

E vi ricordo che mi trovate anche su  Facebook, Instagram, Bloglovin’ e Google+.

A presto!
Alice

United-Kingdom-flag-45

My recipe for a delicious cappuccino roll cake, inspired by Mary Berry’s Cappuccino Cake. Let’s see what you need to prepare it:

Ingredients:

  • 3 organic eggs
  • 130g honey

  • 3 tablespoons hot water 
  • 1 teaspoon pure vanilla extract

  • 100g flour 
  • 20g cocoa powder

  • 1 teaspoon baking powder  
  • 1 pinch of salt

  • 250ml whippable non dairy cream 
  • 2 teaspoons instant coffee

  • cocoa powder for dusting

Procedure:

Let’s start preparing the cocoa sponge cake: whip the egg yolks with water, honey and vanilla extract using a wisk or a mixer. Mix flour, cocoa and baking powder and add them gradually to the egg yolks mixture. Whip the egg whites with a pinch of salt and fold them gently to the previous mixture; be careful not to deflate the egg whites. Pour the resulting mixture on a baking tray covered with baking paper and bake at 200°C (400°F) for 8 to 10 minutes. Then put the sponge cake immediately upside down on a kitchen towel, moisten baking paper and remove it pulling slowly. Roll up the sponge cake  using the towel and let it cool.

Let’s now prepare the filling: whip cream until stiff peaks form. Dissolve instant coffee in two tablespoons of boiling water and pour over the cream. Stir gently with a spatula to spread coffee into the cream and give it a homogeneous cappuccino color.

When the sponge cake has cooled down, unroll it and spread the coffee cream on it leaving free an area of ​​about 2 cm all around. Roll again the sponge cake and garnish its surface with the remaining cream (I decided to form small mounds with a sac-a -poche). Finally, sprinkle the roll with cocoa powder and put it in the fridge until ready to serve.

This cake is delicious to taste the day you prepare it and up to 2 or 3 days…just keep it into the fridge to keep its softness and perfect flavours harmony made by luscious cocoa, coffee and cream 😛

I remind you can find me also on  Facebook, Instagram, Bloglovin’ and Google+.

See you next recipe 😉
Alice

 

14 Comments

  • Così leggero va bene per ogni occasione! Dalla colazione al dopo cena!

    • 3 anni ago

      Ciao cara Maurizia 🙂 hai ragione, noi lo abbiamo mangiato dopo un pranzo piuttosto abbondante e non ci ha dato nessun problema 😉

  • Alece mia che meraviglia!!! mi fai venire una voglia matta! le due ispirazioni ti hanno illuminata d’immenso!!!! buonissimo!

    • 3 anni ago

      È vero sono stata ispirata alla grande 🙂 grazie 😉

  • 3 anni ago

    Oddio questo rotolo lo devo proprio provare!! Magari provo una versione veg, non ho mai provato a fare la pasta biscotto senza le uova!!

    • 3 anni ago

      È buonissimo 🙂 io a volte faccio anche il rotolo vegan però mi viene molto più asciutto e quando vado ad arrotolarlo tende a creparsi…questo dolce doveva essere portato da amici e quindi non potevo rischiare 🙁 se riesci a elaborare una ricetta veg vincente ben venga, interessa anche a me 😉

      • 3 anni ago

        Sfida accettata!! No scherzo, in effetti qualche tentativo l’ho fatto e tende anche a me a creparsi (per non dire che si autodistrugge -.-) Ma troveremo una ricetta veg e morbida, ne sono sicura!!

  • 3 anni ago

    Wow Alice, ma questo dolce è a dir poco fantastico e golosissimo… Da riprovare a fare! Grandissima 😉

    • 3 anni ago

      Grazie, mi fa piacere che ti abbia colpita 🙂

  • 3 anni ago

    Fatastico, Alice! Questo dolce parla di morbidezza e sofficità solo a guardarlo. Mi ha fatto venire voglia di una seconda colazione! 🙂 Un abbraccio

    • 3 anni ago

      Ciao Silvia 🙂 allora la foto rende proprio bene, questo dolce è proprio come l’hai descritto! Un’abbraccio anche a te, a presto!

  • 3 anni ago

    Questo dolce è impossibile da veganizzare, si lascia solo ammirare….. sei stata bravissima 🙂

    • 3 anni ago

      Grazie carissima, i tuoi complimenti mi fanno sempre molto piacere! A presto 🙂

Rispondi

CONSIGLIA Torta di mais
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: